A Firenze un importante convegno sulle Fondazioni bancarie

Portinari" di Firenze, si propone di evidenziare il ruolo determinante che

26/gen/2006 02.51.53 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Il convegno "Le Fondazioni di origine bancaria della Toscana e i Beni
Culturali", promosso da ACRI, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e da
CISPEL, che si terrà il prossimo 26 gennaio presso l'Auditorium "Folco
Portinari" di Firenze, si propone di evidenziare il ruolo determinante che
tali Istituzioni hanno nella crescita di una politica rivolta all'economia,
alla cultura e al sociale della Regione in esame. Infatti, attraverso il
dialogo e la testimonianza sull'operato di tali Enti, si intende avere un
rapporto preferenziale e costruttivo con gli Organi e le Aziende che si
occupano di cultura.
Sappiamo che gli obiettivi delle Fondazioni bancarie sono rivolti alla
diffusione della loro attività in campo artistico-culturale, di cui
promuovono e valorizzano il restauro conservativo, alla salvaguardia del
paesaggio ed alla ricerca tecnico-scientifica mirata alla innovazione. Per
questi motivi, il convegno si propone di soddisfare queste esigenze
attraverso il dialogo con Altri Organi del settore e mediante delle azioni
efficaci inerenti la programmazione previsionale di un intervento sulla base
delle proprie risorse.

Carmelo De Luca


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl