Meyer-Università: al via GastroPed

Firenze - Un bambino su quattro in Italia soffre

01/feb/2006 08.19.06 Meyer.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNICATO STAMPA

"GastroPed", Incontri di Gastrenterologia Pediatrica, Medica e Chirurgica

Reflusso gastroesofageo, stipsi e malattie infiammatorie ad uso del pediatra di famiglia e dello specialista

Giovedì 2 febbraio e venerdì 3 febbraio 2006

Istituto degli Innocenti, piazza SS Annunziata - Firenze

 

Firenze - Un bambino su quattro in Italia soffre di stipsi. Un problema frequente nella popolazione infantile che, insieme ad altre due patologie di cui una abbastanza diffusa come il reflusso gastroesofageo e la più rara tematica delle malattie infiammatorie croniche intestinali, sono al centro di "GastroPed", il Primo Convegno di Gastroenterologia Pediatrica, Medica e Chirurgica che si apre domani giovedì 2 febbraio alle ore 15 all'Istituto degli Innocenti, piazza SS Annunziata di Firenze. Promosso dai professori, Paolo Lionetti del DAI di Pediatria Medica e Antonio Messineo, direttore del DAI di Pediatria Chirurgica dell'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, il convegno per la prima volta si propone di far discutere assieme su queste tematiche i gastroenterologi pediatri e i chirurghi pediatri.

"Il reflusso gastroesofageo, la stipsi e le malattie infiammatorie croniche intestinali - spiegano gli organizzatori - saranno trattati a 360 gradi, partendo dalle cose più semplici fino ad arrivare alle ultime novità terapeutiche. Abbiamo scelto un approccio che permettesse di comunicare con tutti gli attori coinvolti e quindi non solo con gli specialisti in campo medico e chirurgico, ma anche con i pediatri di famiglia". Un'impostazione inedita del convegno a cui sono iscritti circa 250 tra pediatri di famiglia e specialisti provenienti da tutt'Italia.

D'altronde nella "due giorni" che proseguirà per tutta la giornata del 3 febbraio, sono molti gli esperti che interverranno: Piero Bagolan (Roma), Arrigo Barabino (Genova), Roberto De Giorgio (Bologna), Massimo Rivosecchi (Roma), Ginafranco Sturniolo (Padova), Giovanna Riccipetitoni (Cosenza), Alessandro Ventura (Trieste). 

"GastroPed" si avvale del patrocinio dell'Ospedale Pediatrico Meyer, dell'Università di Firenze, della Società Italiana di Chirurgia Pediatrica, della Società Italiana di Gastroenterologia Pediatrica, dell’Associazione Insieme per i bambini e i giovani. Appuntamento dunque per giovedì con i saluti delle autorità (Gian Franco Gensini, preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Firenze, Paolo Morello Marchese Direttore Generale dell'Ospedale Pediatrico Meyer, Alberto Vierucci Ordinario di Pediatria dell'Ateneo fiorentino, Maurizio De Martino Direttore del Dipartimento di Pediatria dell'Università di Firenze e Stefano Ruffo, Presidente Associazione Insieme per i bambini e i giovani con una MCI) e l'avvio della prima Sessione dedicata al "Reflusso gastrpoesofageo: un iceberg energente o sovrastimato?".

La giornata successiva ospiterà le altre due sessioni: dalle ore 9 alle 13 quella sulle "Malattie infiammatorie croniche intestinali: un problema emergente in Pediatria" e dalle ore 14,30 alle 18 quella sul tema "Dalla stipsi funzionale alla pseudo-ostruzione intestinale cronica".

 

Roberta Rezoalli
Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer
Ufficio Stampa
Tel. 055 5662302
Cell.335 6860677
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl