Editoria: Libri da... passeggio

09/feb/2006 05.22.41 www.365bookmark.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

C O M U N I C A T O   S T A M P A


 

LIBRI DA …PASSEGGIO

 

TORINO, 9 febbraio 2006 - Passeggiare ascoltando il successo editoriale del momento, l’intramontabile classico, o poesie di autori emergenti, il tutto magari accompagnato da una musica che segue le vicende dei protagonisti? Non è uno scenario futuristico ma la realtà, ormai sempre più diffusa, degli audiolibri. L’audiolibro, chiamato anche libro parlato o fonolibro o audiobook, consiste nella registrazione audio di un libro letto da narratori professionisti, talvolta con l’ausilio di musiche o altri effetti sonori di supporto alla lettura. Prodotto editoriale alternativo, può rivelarsi un’importante fonte di informazione e intrattenimento quando si è impediti nella lettura di testi stampati (problemi di visione, trasferimenti e viaggi, attese, ricoveri, ecc.). I narratori valorizzano le storie con la loro interpretazione che, insieme all’uso degli effetti sonori e delle musiche, stimolano l’immaginazione dell’ascoltatore e arricchiscono di senso la parola scritta.

Molto diffusi sul mercato anglosassone, dove spesso i libri freschi di stampa vedono anche la versione letta e registrata (su musicassetta, cd e a volte anche in mp3), sempre di più gli audiolibri possono essere anche scaricati, a pagamento, dai siti che vendono musica online.
In Italia gli audiolibri sono una realtà nuova ma in forte espansione, che ha già visto la nascita di progetti a sostegno di soggetti ipovedenti o in generale con problemi di lettura.

Prodotti da alcune case editrici specializzate (il Narratore audiolibri, Rugginenti, Luca Sossella Editore, Crocetti Editore…) possono essere facilmente acquistati su portali web di editoria, come www.365bookmark.it, realtà on line che aggrega oltre 200 marchi editoriali indipendenti.

Come già accaduto nei paesi dove hanno già conquistato la loro fetta di mercato, anche da noi la produzione di audiolibri andrà così ad affiancarsi a quella editoriale tradizionale, spingendo magari l’ascoltatore alla lettura del libro appena “sentito”, oppure andando incontro a chi vorrà sentirsi raccontare vicende lette sino a quel momento solo su carta. A conti fatti, un efficace strumento a supporto dell’attività promozionale delle case editrici.

In un'epoca fatta prevalentemente di immagini, sembra così iniziare a farsi largo uno spazio finalmente dedicato all'ascolto.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl