Feste pesanti? Ritrova le leggerezza con la dieta detox

05/gen/2012 12.10.21 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

by stuartpilbrow

Se le feste ti hanno lasciato addosso tanta pigrizia e qualche chilo di troppo, può essere una buona occasione per intraprendere un percorso detox. Alcuni accorgimenti nella dieta e nelle abitudini quotidiane vi permetteranno di ritrovare vitalità e leggerezza dopo i cenoni.

Per cominciare, diamo sollievo al nostro apparato digerente (già messo sufficientemente alla prova nei giorni scorsi) scegliendo cibi semplici e leggeri, da assumere in porzioni molto ridotte nei tre pasti principali più due spuntini. Meglio mangiare meno, più spesso, per tenere attivo il metabolismo, ma con cibi più sani.

Lo yogurt bianco e la frutta sono un ottima merenda: una banana a metà mattina o a colazione, un’arancia, un paio di mandarini o due-tre fette di ananas possono aiutarci a chiudere il pasto o qualche languore pomeridiano. Sempre senza esagerare, perché la frutta contiene gli zuccheri.

E’ sempre meglio tenere i carboidrati a colazione e pranzo, mentre a cena via libera alle proteine. Per rispettare più facilmente la dieta (e fare bene al vostro corpo) variate spesso gli alimenti. Non esiste solo la pasta: riso, orzo e farro ne sono degni sostituti, sono più ricchi di fibre e danno senso di sazietà prima (quindi ne mangiamo meno). Alle carni rosse, preferite quelle bianche (pollo, tacchino, coniglio…) e alternatele con pesce azzurro.

Un trucco per placare l’appetito (e contemporaneamente drenare liquidi e tossine) è sorseggiare nel corso della giornata delle tisane. Mi raccomando, però, non dolcificate. C’è addirittura chi propone centrifugati e tisane come unico alimento di un percorso fast di disintossicazione.

La dieta detox può essere seguita al massimo per 5 giorni, per purificare l’organismo senza debilitarlo. Se avete intenzione di intraprendere un regime piuttosto drastico per porre rimedio ai bagordi delle feste, è sempre meglio consultare un dietologo per evitare conseguenze spiacevoli.

Ricordate anche che non è sufficiente cambiare alimentazione per ritrovare la forma: 30 minuti di passeggiata veloce al giorno daranno scacco matto ai rotolini comparsi dopo le feste e rafforzeranno l’apparato cardiaco. Gambe in spalla!  ; )


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl