Ugl Caserta: "Del Gaudio rispetti i nostri lavoratori"

Ugl Caserta: "Del Gaudio rispetti i nostri lavoratori".

Persone Ferdinando Palumbo, Pasquale Brancaccio, Pio Del Gaudio
Luoghi Caserta, comune di Caserta
Organizzazioni UGL
Argomenti politica

Allegati

22/feb/2012 11.49.09 Ferdinando Palumbo - Ugl Campania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Segretario Provinciale della Ugl Costruzioni Pasquale Brancaccio ha recapitato una lettera di protesta al Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio con la quale comunicava il proprio rammarico per la mancata convocazione ai tavoli di confronto relativi alle problematiche dei Cementifici. Il sindacalista ha ribadito l’elevata rappresentatività della sigla nel comparto e la volontà di voler tutelare i propri iscritti. ”L'Ugl Costruzioni di Caserta” ha dichiarato Brancaccio “valuta positivamente la volontà del Comune di Caserta nel proporsi come attore sulle problematiche della categoria, ma richiede vibratamente la convocazione ai tavoli”. “E’ da un po’ di tempo che in questa provincia soffia un vento illiberale che non fa onore alla classe dirigente“ ha commentato il responsabile del Settore Industria Ferdinando Palumbo “ho stima del Sindaco Del Gaudio, ma tengo a ricordargli che gli interlocutori non si scelgono e che la Ugl non accetta veti”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl