Angelica Russo: "Biscardi diceva che sono antipatica perché volevo parlare"

Allegati

24/feb/2006 11.58.41 VERO Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

“Biscardi diceva che sono antipatica perché volevo parlare”

 

“Ronaldo ci ha provato in camerino, ma non gli è andata bene”

 

Angelica Russo, volto femminile dei Giochi invernali di Torino 2006,

racconta i retroscena della carriera e la vita privata

 

“Biscardi diceva che sono antipatica perché volevo parlare. Mi accusava di essere, come tutte le attrici, troppo posata. Il “Processo” è stata un’avventura faticosa: essere solo una bella presenza mi deprime, ho sempre cercato di farmi valere nonostante non sia una giornalista”

 

Milano, 24 febbraio 2006 – Simona Saia ha incontrato, per il settimanale Vero, Angelica Russo, vera rivelazione delle Olimpiadi invernali di Torino 2006.

Attrice di cinema e teatro, la Russo è contesa dai più importanti programmi televisivi, da “Il Processo di Biscardi” a “La Domenica Sportiva”, da “Dribbling” alle “Olimpiadi”.

 

“La mia Conduzione? Una coincidenza: le stelle mi hanno aiutata. Ho detto agli autori:«Voi andate alle Olimpiadi e mi lasciate qui ». Mi hanno solo risposto: « Vieni con noi». È nata così…”

 

 Parlando della presunta storia con Gabriele Salvatores:“Fidanzati? No, è un carissimo amico, uno dei pochi veri amici che ho – e lanciandogli forse un messaggio – Vedendomi sempre in televisione lui pensa che io voglia fare quello. Invece voglio tornare al cinema.”

 

E a proposito di Ronaldo: “Si, ci aveva provato, è venuto in trasmissione e durante un momento di pausa il mio truccatore mi stava aggiustando il vestito e Ronaldo ha preso le forbici e lo voleva tagliare…”

 

Ma chi è il suo principe allora: “Si chiama Andrea Melito e lavora in una società finanziaria. Ci siamo conosciuti per caso in una villa, un’amica ci ha presentato, e da lì è scoccato il colpo di fulmine ed è cominciato il nostro amore. Quando ci si chiede…si può avere amore e successo? Si può, si può!!!”

 

 

Alfonso dal Verme
Ufficio Stampa

Mobile +39.347.8566973
alfonso.dalverme@aidapartners.com

AIDA Partners srl.
via Pomponazzi, 9 - Milano
Tel. +39.02.89504650

www.aidapartners.com


_______________________________________________________________________
Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e relativi allegati
sono riservate e confidenziali e ne é vietata la diffusione in qualunque modo eseguita.
Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio è destinato,
La invitiamo ad eliminarlo e a darcene gentile comunicazione.

The information contained in this e-mail and any attachments is confidential and may
also be privileged.
If you are not the named recipient please notify the sender immediately and do not
disclose the contents to any other person, use it for any purpose, or store or copy
the information in any medium.
_______________________________________________________________________

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl