Castel Campagnano. Week end all'insegna del Pallagrello e dell'Oliva Caizzana

19/mar/2012 20.03.00 Ferdinando Palumbo - Ugl Campania Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“E’ da luoghi come questo che deve ripartire la crescita sociale, culturale ed economica della nostra regione”. Con queste parole il Segretario regionale del settore Agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando Palumbo ha concluso una due giorni dedicata ai prodotti tipici dell’alto casertano svoltasi lo scorso week end nel comune di Castel Campagnano. Numerose le adesioni, anche da fuori regione, alla manifestazione che ha avuto come rinomata location la Fattoria Selvanova, dove i partecipanti, accompagnati dalle sapienti spiegazioni del Dottor Antonio Buono, hanno potuto visitare le vigne, le cantine ed i locali dove vengono prodotti l’Aglianico ed il Pallagrello recentemente premiati da Wine Spectator come vini campani d’eccellenza. Numerosi gli spunti di discussione ed i tavoli tematici  degni di nota tra i quali vanno comunque segnalate le tavole rotonde su oliva Caiazzana ed agricoltura biologica. Una specifica sezione è stata infine dedicata alla bioedilizia ed agli interventi poco invasivi del territorio che hanno favorito il giusto equilibrio tra flora spontanea, percorsi naturali delle acque ed intervento umano.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl