DARE A GoogleEarth UNA SAN PER IL FILESYSTEM:

07/mar/2006 06.15.16 CynthiaCartaAdv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DARE A GoogleEarth UNA SAN PER IL FILESYSTEM:
UN’ ANALISI PRATICA DI ADIC

 

 

 

 Redmond, Washington 6 marzo 2006 - Grazie a soluzioni di Advanced Digital Information Corporation (NASDAQ: ADIC), leader nel settore delle soluzioni di Intelligent Storage™ per il mercato dei sistemi aperti, DigitalGlobe è in grado di completare lavori di elaborazione d’immagine in meno di tre ore, quattro volte meno del tempo impiegato precedentemente.

 

DigitalGlobe è un leader nel campo delle immagini commerciali dell’intera Terra e dell’informazione geospaziale, e le sue immagini sono alla base di un’ampia gamma di industrie che comprendono energia, esplorazione, pianificazione regionale, monitoraggio ambientale, progettazione delle risposte d’emergenza, spionaggio e simulazione tridimensionale. I suoi clienti e partner comprendono Google e un elenco internazionale di aziende, agenzie governative e redazioni.  

 

I prodotti dell’azienda sono immagini in alta risoluzione, e una parte importante del suo vantaggio competitivo è la capacità di trasformare rapidamente dati grezzi in immagini utilizzabili. La procedura comincia con i dati grezzi raccolti dai satelliti QuickBird aziendali e trasmessi a tre stazioni di terra in Alaska e Norvegia. Queste stazioni inviano circa 150GB di dati ogni giorno su una rete estesa (WAN) fino al quartier generale di Longmont, in Colorado. Qui i dati grezzi subiscono sino a dodici fasi di elaborazione per rendere l’immagine più netta, esaltare colore e contrasto, fornire diverse visuali spettrali e riunire più immagini in un solo mosaico, a seconda delle richieste del cliente.  

 

Per il reparto IT la fase di elaborazione e produzione è il fulcro del lavoro di DigitalGlobe, ed è un componente chiave nella capacità di ottenere clienti, raggiungere gli obiettivi di fatturato e far crescere l’attività. L’azienda lavora con file molto grandi - da 120 a 400MB per ciascun file grezzo di input, così spostare e copiare più volte tutti i dati grezzi prima di completare un prodotto finito era un’operazione molto lenta. La risposta per portare i prodotti sul mercato più rapidamente è stato il software di gestione dati StorNext di ADIC.

 

“StorNext ha un’ottima scalabilità e stabilità,” ha dichiarato John-David Childs, manager capo delle reti di DigitalGlobe. “La maggior parte dei filesystem non superano i 2TB, ma quello di ADIC arriva oltre 100TB. L’interfaccia del filesystem consente a più applicativi e sistemi operativi di condividere un pool comune di risorse digitali, dandoci quel tipo di prestazione di cui abbiamo bisogno per maneggiare grandi file e dataset lungo una catena produttiva veloce.” 

 

Childs aggiunge: “Quest’ anno i nostri volumi sono aumentati enormemente, e i pixel complessivi che stiamo consegnando sono saliti dell’80%. Il tempo risparmiato con ADIC viene sfruttato egregiamente. Progettiamo di lanciare un altro satellite entro l’anno prossimo per aumentare i nostri rapporti con il governo degli Stati Uniti, e quando ciò accadrà il volume d’archivio si espanderà di tre o quattro volte. Questa massa aggiuntiva non dovrebbe essere un problema, perché i nostri test preliminari ci mostrano che lo StorNext può gestire un flusso di dati 20 volte superiore.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DigitalGlobe sta sfruttando StorNext anche per migliorare il proprio sistema di consegna del prodotto finito ai clienti, risparmiando tempo e denaro. Secondo David Arlington, ingegnere capo dei sistemi, “StorNext ci permette di impostare un sistema di gestione della distribuzione in modo che i nostri server FTP e gli impianti di masterizzazione possano lavorare sulla base di un solo archivio centrale dei dati. Il risultato è che i prodotti vengono consegnati più rapidamente, e impieghiamo meno tempo a controllare la procedura.”

 

Una copia impaginata di questo case study è pubblicata su www.adic.com/digitalglobe.

 

Chi è DigitalGlobe

DigitalGlobe (www.digitalglobe.com), con base a Longmont nel Colorado, è il leader indiscusso nel mercato delle immagini terrestri commerciali e delle informazioni geospaziali. La superiorità tecnica e l’innovatività dell’azienda, l’impegno senza pari nel servizio clienti, l’ampia rete di partner di lavoro e la filosofia di sistemi aperti rendono DigitalGlobe il fornitore di prodotti d’immagine satellitare preferito dal mercato governativo e commerciale. Il satellite QuickBird di DigitalGlobe è il sistema di immagine commerciale con più alta risoluzione. Entro il 2006 è previsto il lancio del WorldView I di prossima generazione, e si pensa che WorldView II entri in orbita nel 2008, appena saranno firmati alcuni nuovi contratti. L’archivio di immagini aggiornato e sempre in crescita dell’azienda contiene oltre cento pezzi.

 

 

 

ADIC

Advanced Digital Information Corporation (NASDAQ: ADIC) è il principale fornitore di soluzioni Intelligent Storage(tm) sul mercato dei sistemi aperti.  ADIC® è il più grande fornitore al mondo di sistemi automatizzati a nastro che usano le tecnologie di lettura impiegate più spesso per il backup di sistemi aperti e reti client-server.* Il suo software di gestione dati, le applicazioni di memorizzazione di rete e le soluzioni di protezione dati da disco a nastro forniscono agli EDP manager strumenti innovativi per memorizzare, gestire e proteggere le loro più preziose risorse digitali in numerosi ambienti su disco e nastro. I prodotti di memorizzazione ADIC sono disponibili tramite una forza vendita mondiale e una rete globale di rivenditori e OEM, fra cui Cray, Dell, Fujitsu-Siemens, HP, IBM e Sun.  Ulteriori informazioni su ADIC sono disponibili su www.adic.com.

 

*Market Share: Gartner Dataquest, Tape Automation Systems Market Shares, 2003, F. Yale, April 2004.  ADIC, Pathlight, StorNext, and Scalar are registered trademarks, and Intelligent Storage is a trademark of Advanced Digital Information Corporation.  All other trade or service marks mentioned in this document should be considered the property of their respective owners

 

Per ulteriori informazioni

Ufficio Stampa 

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592

cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it


ADIC Europe

Lorenzo Gasparello 

Country Manager

Tel +3357205820

Lorenzo.gasparello@adic.com    www.adic.com

 


Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@virgilio.it
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl