Caserta . Lo scrittore Francesco Piccolo con Alois

10/mar/2006 10.19.16 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gianfranco Alois

Voltiamo pagina, cambiamo insieme la nostra città

www.gianfrancoalois.com

Caserta, venerdì 10 marzo 2006

Agli organi d’informazione

Comunicato stampa

Caserta . Lo scrittore Francesco Piccolo con Alois

Francesco Piccolo, quarantadue anni, casertano, scrittore e sceneggiatore di successo, si schiera con Gianfranco Alois nel prossimo confronto cittadino delle primarie dell'Unione.

“Caserta negli ultimi anni – questa la dichiarazione di Piccolo – ha avuto un sindaco e un governo di centro-destra semplicemente disastrosi, né si prospettano, in quello schieramento politico, persone o programmi che si allontanino dai metodi medievali e duri a morire della classica politica meridionale.

Le speranze, quindi, che i casertani abbiano voglia di svegliarsi e provare a dare alla loro città una svolta democratica, civile e costruttiva più che necessaria, stavolta sono molte. Per questo motivo, nonostante il valore di chi lo sfida oggi per le primarie, il mio sostegno va a Gianfranco Alois. Perché ha maggiore possibilità di organizzare in seguito un'ampia coalizione che lo porti alla vittoria. E perché spero che in una persona giovane e seria come lui – conclude Piccolo – alberghi davvero il germe del cambiamento”.

 

 Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero richiedere ulteriori foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

La Comunicazione

Comitato elettorale: Tel 0823/216408 - Fax 0823/216402 - E-mail comitato@gianfrancoalois.com

Questo comunicato, inviato in Ccn a operatori dell’informazione e a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che e-mail indesiderate siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito la Sua e-mail di persona, navigando in rete o da e-mail che l’hanno resa pubblica. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl