30 marzo 2012: una nuova era di Facebook

È iniziata una nuova era per le aziende presenti su Facebook.

02/apr/2012 11.47.45 Cibbuzz Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È iniziata una nuova era per le aziende presenti su Facebook. Dal 30 marzo, infatti, le pagine di brand e prodotti sono diventate più simili ai profili personali e si inseriscono in una grafica  dinamica e accattivante che consente di condividere presente, futuro e passato. È possibile inserire sulla timeline immagini di grande impatto emozionale che possono porsi come milestone in evidenza. La pagina diventa, quindi, un diario aziendale in grado di valorizzare i momenti salienti della storia di un brand.

Il logo se usato come immagine del profilo può essere integrato in una copertina in grado di valorizzarlo.

Inoltre, grazie ad un ampliamento della funzione luoghi risulta più facile rivendicare la paternità di un luogo appartenente ad un'azienda o anche unire più pagine relative ad uno stesso brand, sempre potendone certificare la proprietà esclusiva.

Altra modifica interessante al layout della pagina riguarda un ampliamento dello spazio per i tab, con una differente disposizione dei bottoni di riferimento. Esattamente, come i box del profilo utente, essi vanno a posizionarsi in alto a destra con un'icona di dimensioni maggiori rispetto a prima (111 px x 74 px). Mentre per i tab, che possono essere al massimo 12, sarà possibile sfruttare un layout di 810 px (anziché i vecchi 520 px). Anche se le immagini del vecchio formato possono permanere all'interno della nuova configurazione selezionando l'opzione "narrow" al posto di "wide".

I tab sono sempre raggiungibili dall'esterno della piattaforma, ma va in pensione il tab incentivo che permetteva agli utenti (non fan) di visualizzare una scheda differente che li motivasse a cliccare sul "mi piace". Un nuovo modo empatico di attirare fan è quello di permettere i tag all'interno della copertina della pagina, ad esempio Soteha (http://www.facebook.com/Soteha) sceglie di ricreare il proprio ambiente lavorativo inserendo in una grafica da "videogame vecchio stile" tutti i membri del suo team, ma anche permettendo agli amanti di pixel art di inserire il proprio tag.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl