I disegni di Keira Rathbone, l’artista della macchina da scrivere

C'è un'artista a Londra che esprime il suo estro e la sua fantasia con uno strumento davvero insolito, la macchina da scrivere.

Persone Tom Hanks, Marylin Monroe, Kate Moss, Keira Rathbone, Barack Obama
Luoghi Londra
Argomenti arte, architettura, commercio

04/apr/2012 15.44.04 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C’è un’artista a Londra che esprime il suo estro e la sua fantasia con uno strumento davvero insolito, la macchina da scrivere. Keira Rathbone picchiettando sui tasti di macchine da scrivere d’epoca riesce a creare delle vere opere d’arte. Uno sguardo attento a quello che sembra una chiesa o una cattedrale rivela invece un turbinio di E commerciali e virgolette sparse.

La leggenda vuole che amando tantissimo questo strumento ma non sapendo mai cosa scrivere, Keira Rathbone abbia trovato un modo alternativo per non doversi privare di questo piacere. Nel 2005, ha acquistato una macchina da scrivere orange SilverReed 100 originale del 1960 e da quel momento non ha mai smesso di creare.  Oggi possiede oltre trenta macchine da scrivere originali e probabilmente il loro numero è destinato a crescere vista l’enorme passione di Keira.

Mischiando insieme lettere, numeri e simboli Keira compone disegni incredibili che rappresentano amici, paesaggi o personaggi famosi come Kate Moss, Marylin Monroe, Barack Obama, Tom Hanks e tanti altri. In media per creare uno dei suoi disegni a macchina impiega 90 ore. Il suo sogno è quello di viaggiare in tutto il mondo e riprodurre con la macchina da scrivere  le persone ed i luoghi meravigliosi incontrati lungo il viaggio.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl