Arena Elite Team: Ryk Neethling vince la Coppa del Mondo e punta ai Mondiali

Arena Elite Team: Ryk Neethling vince la Coppa del Mondo e punta ai Mondiali

Allegati

13/mar/2006 06.40.55 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Il ruggito di Ryk Neethling: dopo la schiacciante vittoria in Coppa del Mondo punta ai Giochi del Commonwealth ed ai mondiali di Shangai    

 

 

Tolentino, 13 marzo 2006 - Ryk Neethling, il talento sudafricano sponsorizzato da Arena, si  conferma il leader mondiale in vasca corta vincendo  la Coppa del mondo con 16 vittorie consecutive in 5 tappe.

 

L’edizione 2005-2006 della Fina Swimming World Cup ha toccato con le sue 8 tappe  i 5 continenti, partendo a novembre  dall’Africa e precisamente dalla terra d’origine di Neethling, in Sudafrica a Durban,  e concludendosi nelle Americhe a febbraio.

 

Sin dalla prima tappa il dominio di Neethling è stato subito evidente : in Sudafrica e poi in Australia a Sidney ha vinto i 50, 100, 200 stile libero e i 100 misti. La supremazia di Ryk è continuata nella tappa di fine novembre quando in Corea è arrivato primo sia nei 200 stile libero sia nei 100 misti. Nella tappa europea di Stoccolma, Neethling conquista ancora il primo posto nei 100, 200 stile libero e nei 100 misti. Infine nell’ultima tappa a Belo Horizonte in Brasile conclude con una vittoria nei 100 misti.

Il trionfo del campione sudafricano è maturato grazie alle vittorie sui misti e in particolare sulla vittoria nella tappa di Sydney dove ha fatto fermare il cronometro a 51.81, conquistando 1089 punti Fina.

 

Ryk Neethling continua la serie positiva di successi iniziata sin dalle Olimpiadi di Atlanta quando nel 1996 arrivò 5° nei 1500sl. Oltre agli ottimi piazzamenti ottenuti ai Mondiali del 1998 a Perth e nelle Olimpiadi di Sidney del 2000, ricordiamo nel 1999 la medaglia d’argento ai  Giochi Panpacifici nei 1500 sl , nel 2002 il bronzo ai Giochi del Commonwealth e nel 2004 la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atene nella 4x100 sl. Una medaglia storica, la prima in assoluto nella storia del Sudafrica alle Olimpiadi e conquistata assieme al record del mondo. Negli ultimi due anni oltre ad aver vinto la scorsa edizione della Coppa del Mondo, ha conquistato ai mondiali FINA di Montreal il  3 posto nei 100 sl  e nei 200sl.

 

Dopo la Coppa del Mondo Ryk Neethling, sarà impegnato nei giochi del Commonwealth che si svolgeranno dal 15 al 26 marzo a Melbourne.  “Dopo la Coppa del Mondo - afferma Neethling - mi sono concentrato sui  Giochi del Commonwealth. Alla fine di marzo terminati i Giochi penserò a Shangai: qui  il mio obiettivo - continua il sudafricano - sarà mantenere il record mondiale nei 100 misti e vincere in questa competizione. Ai mondiali gareggerò poi nei 100 e 200 stile libero. Dopo una Coppa del Mondo veramente impegnativa la mia ambizione è andare a medaglia nelle gare in cui parteciperò”.

 

Nell’Arena Elite Team Ryk Neethling,  affianca Roland Schoeman, Filippo Magnini, la giovanissima Laure Manaudou, Massimiliano Rosolino, Emiliano Brembilla, Luca Marin, Salim Iles, Yuri Prilukov e Laszlo Cseh.

 


Arena, nata nel 1973 come spin-off di Adidas, attraverso un forte orientamento al mercato ed una indiscussa competenza nel design, nell’innovazione di prodotto e nell’utilizzo delle più sofisticate tecnologie, è stata capace di anticipare e soddisfare al meglio le esigenze di grandi campioni di nuoto, come Matt Biondi, Alex Popov, Franziska Van Almsick, Filippo Magnini, Massimiliano Rosolino, Roland Schoemann, Ryk Neethling, Lazlo Cseh e Laure Manadou, travasando le esperienze di successo ed il know-how accumulato nelle competizioni sui prodotti destinati ad un più vasto pubblico di appassionati degli sport acquatici.

Il Gruppo Arena è riuscito, in pochi anni, a ritagliarsi un ruolo di consolidata leadership, conquistando la seconda posizione mondiale ed europea nella categoria Sports-Waterwear, con una quota di mercato a valore rispettivamente del 12% e del 16% (in Europa), e realizzando nel 2005 un fatturato complessivo (a valore di prezzi al pubblico) superiore ai 350 milioni di Euro, di cui circa il 40% sviluppato in Estremo Oriente dal Gruppo Descente.

Arena è presente in oltre 60 paesi del Mondo. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.arenainternational.com.

 

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa

Cristina Cantoni Studio Ghiretti

Tel. 0521.242145

cristina.cantoni@studioghiretti.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl