Volkswagen Junior World Master 2006: presentata la tappa romagnola

Allegati

15/mar/2006 08.39.18 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

     

 

 

15 marzo 2006

 

 

 

PRESENTATA OGGI A RIMINI LA TAPPA ROMAGNOLA DEL VOLKSWAGEN JUNIOR WORLD MASTER 2006

 

Si è tenuta oggi a Rimini, nella Sala Polivalente della Polisportiva Stella San Giovanni, la presentazione della tappa romagnola del Volkswagen Junior World Master, in programma il 19 marzo.

Volkswagen Junior World Master 2006 è un torneo organizzato dalla Casa Automobilistica tedesca e rivolto a ragazzi e ragazze tra gli 11 e i 13 anni. In Italia il torneo è organizzato in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano (CSI) e coinvolgerà circa 114 squadre:  2.000 giovani di 8 città diverse.

A fare gli onori di casa è stato l’Assessore dello sport del Comune di Rimini, Donatella Turci, la quale ha ringraziato l’azienda Volkswagen per tale iniziativa. “Siamo molto contenti di essere una delle città protagoniste del torneo  - ha continuato la Turci -. Rimini è una città molto sensibile a questo tipo di  iniziative e molto favorevole a promuovere lo sport tra i più giovani”

A seguire Adriano Gasparini , vicepresidente del CONI di Rimini, e Vito Gravina, responsabile dell’ufficio stampa del CSI di Rimini, hanno invece sottolineato come tale iniziativa sia perfettamente allineata alla missione del CSI di educare i giovani attraverso lo sport.

Cesare Mariucci del CSI di Rimini ha illustrato ai presenti la formula della manifestazione:  Volkswagen Junior Master è un torneo di calcio a 11 e verrà giocato con una formula di due gironi da 4. La prima fase quella locale si svolgerà in otto città italiane : domenica 19 marzo a Firenze, Rimini e Torino e la domenica seguente, il 26 marzo a Bergamo, Milano, Reggio Emilia, Roma e Verona. L’8 e il 9 aprile si giocherà la finalissima a Coverciano, dove si designerà la squadra vincitrice della manifestazione, che andrà alla finale internazionale di Wolfsburg in Germania.”

Infine ha chiuso la conferenza Mario Mazzotti, 6 volte campione italiano di Triathlon e vicecampione mondiale di Triathlon lungo nel 2003, che ha sottolineato come queste iniziative siano importantissime nell’avvicinamento dei giovani allo sport.

Un ringraziamento particolare è andato ai partner che hanno condiviso con Volkswagen questa iniziativa e cioè:  Puma, come sponsor tecnico, Beretta, Publitalia ’80 e Giochi Preziosi.

 

 

 [in allegato la cartella stampa]

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

Cristina Cantoni/Francesca Jemmi

cristina.cantoni@studioghiretti.it / francesca.jemmi@studioghiretti.it

Tel. 0521/242145

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl