com stampa/ Massimo Di Cataldo: "Viaggio al centro dell'universo", il live show anteprima del tour il 24 aprile a Stazione Birra (Roma)

20/apr/2012 12.47.41 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

MASSIMO DI CATALDO

 

"VIAGGIO AL CENTRO DELL' UNIVERSO"

 IL NUOVO SHOW LIVE TRA “FIABA E FANTASCIENZA

&

LA FINE DEL MONDO

IL SINGOLO INEDITO DELL’ESTATE PER IL CANTAUTORE ROMANO

 

L’ “ANTEPRIMA” DEL TOUR SARA’ IL 24 APRILE

ALLA STAZIONE BIRRA - ROMA

 

 

Massimo Di Cataldo “gioca” sulla fine del mondo con il “prologo” del nuovo progetto artistico, che lo terrà impegnato per i prossimi mesi.

 

Il cantautore romano presenta al suo pubblico, infatti, un nuovo “show live” dal titolo "Viaggio al centro dell'universo" e un singolo inedito per l’estate, “La fine del mondo”: proporrà “in anteprima” i suoi progetti musicali in una serata “speciale”, prevista per martedì 24 aprile alla “Stazione Birra” di Roma.

 

"Viaggio al centro dell'universo" sarà un coinvolgente “tour live” con un sottile filo conduttore, a metà tra fiaba e fantascienza, che ripercorrerà,  tappa dopo tappa, le più belle canzoni della carriera del cantautore romano (da Come sei bella”, “Che sarà di me” a “Se adesso te ne vai”, “Universo tratto dal disco “Macchissenefrega” del 2010 …) con una scenografia che ricorderà il viaggio di un’astronave nell’infinito.

 

Durante il tour estivo, e già a partire dall’anteprima romana, l’artista presenterà l’altra grande novità: un nuovo singolo per l’estate dal titolo “La fine del mondo”, una canzone che unisce fantascienza e amore in un intreccio ironico e scaramantico contro le profezie del 2012 in rotazione radiofonica dal 27 aprile“In questo momento - spiega l’artista - sento l'esigenza di far ascoltare questa nuova canzone, non vincolata ad un progetto di album: di tanto in tanto, un artista si affaccia per proporre qualcosa di nuovo, qualcosa di genuino, è sempre cosi nel mio caso… Fare un disco l'anno è una pazzia e, in questo momento, non avrebbe significato a prescindere dai movimenti del mercato. Faccio la mia musica”, continua Massimo Di Cataldo, “e scelgo quando è il momento di farla sentire, questa è la mia libertà: chi vuole può ascoltare le mie canzoni in mille modi, da quelli legali - che sostengono il mio lavoro e quello di chi collabora con me - a quelli meno “legalizzati” che, in ogni caso, promuovono e danno sentore del gradimento del "prodotto". La cosa importante per me è condividere quello che sento e lo faccio, quando lo sento, con la musica, che è l'espressione per me più alta dei sentimenti umani”.

 

Questa la formazione della band che accompagna Massimo Di Cataldo sul palco: Massimiliano Rocca (batteria), Ingo Schwartz (basso), Alessio Pizzotti (tastiere), Giuliano Bastianelli (chitarra).

 

Sito ufficiale: www.massimodicataldo.com  

 

Ufficio stampa e Comunicazione Massimo Di Cataldo:

 

Daniele Mignardi promopressagency

Tel/fax 06 32651758 r.a info@danielemignardi.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl