Volkswagen Junior World Master 2006: presentata la tappa laziale

Volkswagen Junior World Master 2006: presentata la tappa laziale

Allegati

20/mar/2006 10.06.36 Press Office Studio Ghiretti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

     

 

 

20 marzo 2006

 

 

PRESENTATA OGGI A ROMA LA TAPPA LAZIALE DEL VOLKSWAGEN JUNIOR WORLD MASTER 2006

 

 

Si è tenuta oggi a Roma, presso la Sede CONI, in Via Flaminia 830, la presentazione della tappa laziale del Volkswagen Junior World Master, in programma il 26 marzo.

Volkswagen Junior World Master 2006 è un torneo organizzato dalla Casa Automobilistica tedesca e rivolto a ragazzi e ragazze tra gli 11 e i 13 anni. In Italia il torneo è organizzato in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano (CSI) e coinvolgerà circa 114 squadre 2000 giovani di 8 città diverse.

A fare gli onori di casa è stato Franco Mazzalupi, presidente del CSI di Roma, il quale ha descritto il progetto nella sua complessità, affrontando sia gli aspetti organizzativi che concettuali. “La Volkswagen Junior World Master - ha dichiarato Mazzalupi - ha il merito di coinvolgere migliaia di famiglie e permettere ai ragazzi partecipanti di vivere un momento unico. L’adesione della sezione romana del CSI a questa importante iniziativa conferma il nostro impegno nelle diverse situazioni sportive in cui siano espressi emozioni, divertimento e aggregazione”.

Dopo Mazzalupi, ha preso la parola Mirko Manfrè, responsabile della Scuola Calcio “CISCO Roma”, per presentare la sede in cui verranno ospitate le gare della competizione romana. A conclusione dell’incontro, Antonia Urso, Segretario del CONI provinciale Roma, ha sottolineato come “fosse nel nostro interesse supportare questo tipo d’iniziativa, perché il CONI organizza e supporta lo sport a qualsiasi livello, sostenendo ogni progetto rivolto alla promozione dello sport e dei valori positivi che lo sport esprime.

A seguire il moderatore della conferenza, Daniele Rosini, coordinatore dell’attività sportiva del CSI di Roma, ha sorteggiato i gironi, definendo le gare delle formazioni romane che scenderanno in campo nelle partite del 26 marzo e si contenderanno l’accesso alla finale nazionale del 9 aprile a Coverciano. Rosini ha inoltre comunicato gli abbinamenti tra le squadre e le concessionarie locali coinvolte, presentando i partner che appoggiano l’iniziativa: Puma, in qualità di sponsor tecnico, Beretta, Publitalia ’80 e Giochi Preziosi.

 

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa Studio Ghiretti

Cristina Cantoni/Francesca Jemmi

cristina.cantoni@studioghiretti.it / francesca.jemmi@studioghiretti.it

Tel. 0521/242145

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl