Parete. La Finocchiaro incontra le donne candidate di Terra di Lavoro

Allegati

27/mar/2006 10.30.43 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

                                                     

Coordinamento provinciale donne DS

Caserta

Caserta, lunedì 27 marzo 2006

Agli organi d’informazione

Conferenza stampa

 

Parete. La Finocchiaro incontra le donne candidate di Terra di Lavoro

 

Le donne campane dei Democratici di Sinistra in occasione della campagna elettorale per le elezioni politiche del 9 e 10 aprile hanno lanciato il messaggio "100 incontri nelle piazze e 1.000, 10.000 incontri nelle case con le donne”. 

L'iniziativa a sostegno delle donne candidate in ogni provincia prenderà il via domani martedì 28 marzo alle ore 17 a Parete nella sala polifunzionale del Comune. Ospite d’eccezione sarà Anna Finocchiaro, responsabile nazionale Giustizia dei Democratici di Sinistra, già ministro per le Pari Opportunità nel Governo Prodi.

Ad introdurre i lavori sarà Rosa di Nardo, capogruppo dei Ds al Comune di Parete. Quindi gli interventi di Eugenia D’Angelo ed Angela Valentino, candidate alla Camera, e di Pina Orpello, coordinatrice regionale donne Ds Campania e candidata nel collegio Campania 2.

Anna Finocchiaro è una delle più strette collaboratrici di Piero Fassino ed è impegnata nella sua Sicilia a fianco di Rita Borsellino, la sorella del giudice Paolo assassinato dalla mafia che, dopo lo straordinario consenso ottenuto alle “primarie” dell’Unione, guida il centrosinistra nella sfida elettorale a Totò Cuffaro, presidente della Regione Sicilia, candidato dal centro destra.

La diessina Finocchiaro è nata a Modica nel 1955, è sposata e ha due figlie. Ha vissuto e vive a Catania, dove ha studiato e si è laureata in Giurisprudenza. Nel 1981 diventa funzionario della Banca d’Italia presso la filiale di Savona. Dal settembre del 1982 al dicembre del 1985 è nominata pretore presso Leonforte (Enna). Successivamente, fino al maggio 1987, è sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Catania.

È stata eletta deputato, per la prima volta, nel 1987. E’ stata consigliere comunale a Catania dal 1988 al 1995. È stata segretaria di Magistratura Democratica per la Sicilia Orientale dal 1984 al 1987. Nel corso dei suoi mandati parlamentari è stata vicepresidente della Commissione bicamerale per la riforma del codice di procedura penale, componente della Giunta per le Autorizzazioni a procedere in giudizio dal 1987 al 1996 e capogruppo nella stessa Giunta dal 1994 al 1996. Quindi, vicepresidente del Gruppo parlamentare Pds-Progressisti Federativo dal 1992 al 1994,  capogruppo nella Commissione Giustizia dal 1994 al 1996, componente del Comitato parlamentare per i procedimenti d’accusa e componente della Commissione speciale in materia di infanzia.           

 

L'Uffico Stampa

  

Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero partecipare alla manifestazione, richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

Questo comunicato, inviato in Ccn a operatori dell’informazione e a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che e-mail indesiderate siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito la Sua e-mail di persona, navigando in rete o da e-mail che l’hanno resa pubblica. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl