Picchi (Forza Italia) denuncia la scarsa cooperazone dei consolati verso i nostri connazionali (fwd)

Picchi (Forza Italia) denuncia la scarsa cooperazone dei consolati verso i nostri connazionali (fwd)Londra 28 Marzo: Guglielmo Picchi, candidato di Forza Italia per la Camera

Allegati

27/mar/2006 17.22.05 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Londra 28 Marzo: Guglielmo Picchi, candidato di Forza Italia per la Camera
dei Deputati Circoscrizione Estero, denuncia le difficoltá per i nostri
connazionale di esercitare il proprio diritto di voto.

"I consolati in tutta Europa non permettono ai nostri concittadini di
esprimere correttamente il voto. Molte persone iscritte all'Anagrafe
Consolare da tantissimi anni non hanno ricevuto la scheda elettorale a casa
e non é per loro possibile raggiungere i consolati telefonicamente. Inoltre
i concittadini devono recarsi di persona al consolato con grave disagio e
dopo aver percorso molti chilometri, solo per sentirsi dire che il loro
comune di origine non vuole iscriverli nelle liste elettorali del consolato.
É una falsitá: i consolati hanno il dovere di fare tutto il possibile
compresa la sollecitazione al comune di origine per permettere il diritto di
voto ai nostri connazionali. Non capisco come mai non tutti facciano il loro
dovere" www.picchi.info -


Jacopo Bianchi
Capo Ufficio Stampa di Guglielmo Picchi
Candidato alla Camera dei Deputati Circoscrizione Estero

Tel +39 3397139078



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl