Dianetics, 62 anni di avventure nel campo della mente Celebrazione dell'anniversario della pubblicazione del libro di L. Ron Hubbard, "Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo"

Domenica dedicata a Dianetics, il best seller internazionale di L. Ron Hubbard, pubblicato per la prima volta il 9 maggio 1950, un libro su quella che venne definita dal filosofo Will Durant "una scoperta importante quanto quella del fuoco" Roma - 19 maggio 2012 - Questa domenica continua il tradizionale appuntamento domenicale di "Porte Aperte" presso la Chiesa di Scientology di Roma, in via della Maglianella 375.

Persone Will Durant, Ron Hubbard
Luoghi Roma, Los Angeles, New Jersey, Stati Uniti d'America, Elizabeth
Organizzazioni Hubbard Dianetics Foundation, Scientology
Argomenti editoria, diritto

19/mag/2012 17.46.37 Chiesa di Scientology di Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Domenica dedicata a Dianetics, il best seller internazionale di L. Ron Hubbard, pubblicato per la prima volta il 9 maggio 1950, un libro su quella che venne definita dal filosofo Will Durant "una scoperta importante quanto quella del fuoco"

 

Roma - 19  maggio 2012  - Questa domenica continua il tradizionale appuntamento domenicale di “Porte Aperte” presso la  Chiesa di Scientology di Roma, in via della Maglianella 375. In questa occasione si celebra il 62° anniversario del libro "Dianetics: La forza del pensiero sul corpo". Una festa che si svolge in contemporanea in tutte le chiese di Scientology del mondo e che celebra l’opera che comprende una descrizione completa di quella parte della mente che è fonte di incubi, paure irrazionali, insicurezze e turbamenti. Dopo esser stato un best seller per oltre 60 anni, conta oggi 21 milioni di copie vendute.

Basato sulle ricerche condotte da L. Ron Hubbard sul comportamento umano, la sua pubblicazione ebbe come risultato la formazione di 750 gruppi di Dianetics negli Stati Uniti e l'istituzione dell’ Hubbard Dianetics Foundation ad Elizabeth nel New Jersey. I lettori del libro chiedevano ad Hubbard conferenze sul soggetto ed egli ne tenne oltre 100, attraversando la nazione da un capo all’altro. Storica fu per numero di partecipanti quella che si svolse allo Shrine Auditorium di Los Angeles alla presenza di 6000 spettatori. Ma Hubbard proseguì la sua ricerca sulla natura fondamentale dell’uomo di cui Dianetics fu la prima importante pietra miliare. Questo suo percorso di studi lo condusse a fondare la religione di Scientology che fu annunciata per la prima volta due anni più tardi, nel 1952, e si sviluppo ulteriormente.

Prima che L. Ron Hubbard pubblicasse i principi fondamentali di Dianetics, il pensiero scientifico dominante sosteneva che la mente dell'uomo altro non era che il suo stesso cervello, niente più di un agglomerato di cellule e neuroni. Il quoziente di intelligenza era considerato non migliorabile e la personalità ridotta a schemi fissi. Dianetics cambiò questo modello di pensiero grazie ad una serie di risultati documentati in una moltitudine di casi in oltre mezzo secolo di applicazione.

 

La giornata di domenica prevede quindi conferenze introduttive nel Centro delle Informazioni per il Pubblico, dove con video e materiale illustrato ognuno potrà ottenere personalmente la risposta a"cos'è Scientology?" e "cos'è Dianetics?".  Sessanta panneli informativi e circa 200 presentazioni audiovisive forniscono infatti una panoramica sul Credo di Scientology, la sua dottrina, le pratiche e le iniziative in campo sociale per risolvere le piaghe sociali dell'uso di droghe, dell'intolleranza, della criminalità dilagante, del degrado morale, e delle difficoltà nel campo dell'istruzione.

 

Per ulteriori informazioni

 

www.scientology.it

 

openhouse.scientologyroma@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl