A Fiuggi i giovani parlano di Diritti Umani

A Fiuggi i giovani parlano di Diritti Umani.

Persone Alessandro Terrinoni, Vincenza Palmieri, Giuseppe Castrillo, Ennio Cialone, Brunello Magini, Eugenio Solda, Maria Elena Martini, Antonella Bevere, Gigi Proietti, Gianni Alemanno, Giorgio Lattanzi, Giuliano Gabriele, Luciano Dabbruzzo, Selene Lungarella, Daniele Nardi, Leonardo da Vinci, Dylan
Luoghi Roma, Frosinone, Everest, Alatri, Fiuggi, Vico nel Lazio, Latina, provincia di Frosinone, provincia di Nuoro
Organizzazioni Rotary Club, Jacaranda, Associazione Arte, ONU, Corte Costituzionale, Rotary Club
Argomenti diritto, scuola, politica, istruzione

12/giu/2012 22.17.42 Walczyk Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Giovedì  7 Giugno 2012 Teatro delle Fonti

 

Roma 12 giugno 2012 - Oltre 700 studenti delle scuole primarie e secondarie delle province di Frosinone, Latina e Roma insieme ad  artisti, testimonial sportivi, personale scolastico, autorita' locali e istituzionali, si sono dati appuntamento  IL 7 giugno al Teatro delle Fonti di Fiuggi per un grande incontro musicale al fine di condividere e diffondere la cultura dei  Diritti Umani,

L'evento e' stato realizzato dall'Associazione Arte e Cultura per i Diritti Umani onlus di Roma  in collaborazione con il comune di Fiuggi a conclusione del progetto formativo-informativo  'La scuola sulle alte vette con i diritti umani'.  programma  che per il terzo anno consecutivo l’associazione porta  avanti nelle scuole con l’alpinista Daniele Nardi già “ambasciatore per i Diritti Umani nel mondo”. Gli ospiti accolti da un’ampia cascata di palloncini hanno attraversato il foyer  tra pannelli informativi e i disegni “sull’essenza dei diritti Umani”  realizzati dagli studenti  della “Leonardo da Vinci di Fiuggi”.  A presentare l'evento il conduttore di RDS 2 Dylan, egli stesso testimonial per l'Associazione dei Diritti Umani, che ha scandito con abilita' gli 'interventi' musicali degli artisti insieme alle performance dei ragazzi ed i video della campagna mondiale “gioventù per i diritti umani” sui 30 articoli e la Storia dei Diritti Umani.

Sul palco delle Terme si sono alternati cantanti di provato impegno sociale coadiuvati dagli alunni: Selene Lungarella accompagnata dalla coreografia dei ragazzi della Leonardo Da Vinci di Fiuggi, Luciano Dabbruzzo affiancato dagli alunni di Vico nel Lazio, Giuliano Gabriele e il gruppo Jacaranda con i giovani del gruppo folkloristico di Alatri che si sono esibiti in una coinvolgente tarantella, per sottolineare il diritto alla liberta' di pensiero.  I DCM group ipop hanno descritto con la danza  il diritto di espressione. Miele ha interpretato una canzone sui diritti umani con una folta rappresentanza delle scuole partecipanti. Toccante il video di Daniele Nardi, che unendo alle sue avventure l’impegno umanitario fa volare sulle alte cime dell’Everest e il Bhagirathi  la Bandiera dei Diritti Umani. La Bandiera parte integrante del progetto contiene oltre ottomila firme di ragazzi e adulti di ogni fede politica e religiosa; tra i primi firmatari il Giudice della Consulta Giorgio Lattanzi, il sindaco di Roma Gianni Alemanno, l’attore Gigi Proietti, e in quest’evento  dal  Prefetto di Frosinone e le altre istituzioni presenti.

La presidente del Fiuggi Family Festival, Antonella Bevere, ha presentato il concorso fotografico 'Uno di noi' sul tema del Diritto alla Vita indirizzato a tutti i giovani, la cui premiazione avverra' sempre a Fiuggi nel corso del Fiuggi Family Festival  dal 25  al 28 luglio prossimi. 

l'incontro si e 'concluso con l'intervento della presidente dell'Associazione Arte e Cultura per i Diritti Umani onlus, Maria Elena Martini, che ha ricordato lo scopo dell'associazione e della campagna mondiale “gioventù per i diritti umani” che è quello di far conoscere i 30 articoli della Dichiarazione Universale, sancita il 10 dicembre 1948 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ai giovani di tutto il mondo in modo che siano dei validi sostenitori della tolleranza e della pace. Ha ringraziato il Rotary  club, i dirigenti scolstici, il corpo insegnante, le autorità e le istituzioni e la fondazione “youth for human rights interntional” che hanno contribuito al successo della manifestazione.

Quindi sul palco sono saliti : il prefetto di Frosinone Eugenio Solda', il presidente onorario del Rotary di Fiuggi Brunello Magini, i dirigenti scolastici prof. Ennio Cialone e Giuseppe Castrillo che hanno sottolineato i diritti di libertà, di democrazia, di legalita', da applicare fin dalle scuole primarie. La dirigente universitaria prof.ssa Vincenza Palmieri, presidente dell'Istituto nazionale di pedagogia familiare, ha posto l'accento sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. L' Assessore di Fiuggi Alessandro Terrinoni ha sottolineato la capacita' mostrata di 'fare sistema' tra l'Associazione, il Fiuggi Family Festival e il Rotary Club di Fiuggi, oltre alle istituzioni locali come comuni, province e regione, e a quelle nazionali rappresentate dai Ministeri patrocinatori . Ricorda ancora la presidente Maria Elena Martini che, grazie alla sensibilità e all’impegno di tutti i partecipanti  si può rispondere all’appello dell’Assemblea Generale delle NU quando il 10 dicembre 2004 ha lanciato il “Programma mondiale sull’educazione ai diritti umani”  chiedendo agli stati di educare ai diritti umani in tutti i settori.  

I Ragazzi hanno consegnato alle autorita' la pergamena della bandiera dei Diritti Umani con la richiesta che questi Diritti vengano insegnati nelle scuole.

La manifestazione si e' conclusa, all’interno del teatro, con il lancio di centinaia di aeroplani  di carta colorati,simbolo di UNITED, con la firma sulla nuova bandiera dei Diritti Umani e all’esterno tutti gli ospiti  hanno lanciato contemporaneamente  centinaia di palloncini  nel cielo di Fiuggi  con il messaggio “i diritti umani sono le fondamenta sulle quali si costruisce la vita, aiutaci a difenderli e diffonderli”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl