ADIC ESPANDE LE FUNZIONALITÀ DEL SOFTWARE DI GESTIONE DATI STORNEXT

ADIC ESPANDE LE FUNZIONALITÀ DEL SOFTWARE DI GESTIONE DATI STORNEXT

12/apr/2006 04.12.07 CynthiaCartaAdv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


ADIC ESPANDE LE FUNZIONALITÀ DEL SOFTWARE DI GESTIONE DATI STORNEXT

Il progetto supporta flussi di lavoro più ampi e più attivi, nonché gli ambienti di archivio

 

4 aprile 2006 - Redmond, Washington - Advanced Digital Information Corporation (NASDAQ: ADIC), leader nel campo delle soluzioni di Intelligent Storage™ per il mercato dei sistemi aperti, ha annunciato oggi una serie di aggiornamenti per il suo software di gestione dati StorNext con cui conferma la sua posizione di software preferito dal mercato per la gestione di beni digitali in ambienti con flussi di lavoro ad elevate prestazioni e archivi multilivello. Le nuove funzioni nella release 2.7 di StorNext renderanno più facile per gli utenti creare ambienti d’archivio gestiti più vasti, attivi e diversificati. La funzionalità espansa comporta che gli utenti possano controllare più file, accedervi più velocemente e integrare più tipi di risorse di storage nelle proprie operazioni d’archiviazione e lavoro, facilitando così l’esecuzione più rapida dei progetti e riducendone i costi complessivi.  

 

La nuova release migliora la flessibilità delle capacità di archiviazione intelligente di StorNext aggiungendo il supporto per applicazioni basate su disco alla tecnologia iMover™ di ADIC. iMover è il fulcro tecnologico che dà a StorNext la capacità di spostare dati su più livelli di storage - sia dischi che nastri - pur mantenendo un accesso trasparente ai file di host e sistemi operativi multipli. Nella nuova release, gli archivi di StorNext possono ora integrare risorse specializzate d’archiviazione su disco, fra cui archiviatori NAS, qualsiasi dispositivo NFS e file system UNIX. Questi elementi su disco possono essere utilizzati in congiunzione con i nastri, oppure essere impiegati per creare ambienti d’archivio esclusivamente su disco.

 

“Gli archivi hanno bisogno di fare di più perché i pool di patrimonio digitale stanno diventando più grandi, e riutilizzare questi beni diventa più complesso,” ha dichiarato Paul Zuhorski, direttore esecutivo dell’ADIC Advanced Solutions Group. “ADIC ha risposto permettendo ai propri clienti di aggiungere dispositivi a disco specialistici ai loro archivi multilivello. Gli archivi StorNext offrono ancora affidabilità a lungo termine e un livello molto elevato di valorizzazione - ma oggi danno anche più flessibilità e un accesso più veloce ai file”

 

“È importante anche notare che l’architettura StorNext è abbastanza potente da sostenere la tecnologia brevettata di de-duplicazione dei dati sviluppata da Rocksoft Ltd. con il suo software Blocklets™, di cui ADIC ha recentemente annunciato un accordo d’acquisizione - in futuro ci aspettiamo che Blocklets ci permetta di offrire ai nostri clienti la più efficiente archiviazione di dati su disco possibile.”

 

Assieme al supporto esteso a risorse di storage, la nuova release di StorNext espande la capacità del software di creare pool attivi di beni digitali su larga scala. I LUN massimi d’archivio vengono aumentati a 2TB, il numero totale di file che possono essere memorizzati viene triplicato a 100 milioni, il supporto viene espanso alle piattaforme a 64-bit, e la velocità di system recovery è migliorata - caratteristiche che rendono più facile per gli utenti gestire risorse enormi, archiviare più dati e accedervi più rapidamente su più livelli di storage. Nella release 2.7 si trova poi un’estensione del monitoraggio attivo iLayer di ADIC e della diagnostica intelligente - che comprende cattura potenziata dei log, tracking delle informazioni di RAS e avvisi tramite e-mail - per gli ambienti StorNext.

 

“Le applicazioni ad alte prestazioni - media ricchi, broadcasting, editing d’immagine e analisi di dati - richiedono sia velocità che scala per trarre il massimo valore dai beni digitali,” ha detto Zuhorski. “StorNext 2.7 aiuta a ingerire i dati più rapidamente, archiviare più file e accedere più facilmente ai patrimoni. Inoltre permette di approfittare di più tipi di supporto e sistemi operativi, in modo da tenere sotto controllo i costi e preservare l’indipendenza.”

 

Inclusi nella release 2.7 di StorNext ci sono la conversione automatica dei dati memorizzati dalle generazioni precedenti dei software d’archiviazione AMASS di ADIC verso l’ambiente StorNext, e il supporto per tecnologie LDAP quali Active Directory di Microsoft, per semplificare la gestione da parte degli utenti. Il supporto di nuovi ambienti operativi comprende aggiornamenti per Solaris 10, RedHat Linux 3 e 4, e SUSE Linux 9-la copertura per queste piattaforme comprende Opteron/EM64T, Intel 32-bit, AMD 32, e Itanium.  È stato aggiunto nuovo supporto per librerie su nastro ADIC Scalar i500, Quantum PX720, e la versione LTO-3 dell’HP ESL712e library. 

 

About StorNext

StorNext è il software di gestione dati che consente ai clienti di completare più rapidamente i propri progetti e archiviare più dati a un costo inferiore. Provato sul campo negli ambienti più impegnativi, StorNext continua a fissare lo standard per operazioni di flussi di lavoro condivisi ad alta velocità r archivi multilivello su larga scala. I clienti impiegano StorNext per creare pool condivisi di immagini, contenuti multimediali, dati analitici e altri importanti beni digitali, in modo che i file essenziali possano essere elaborati più rapidamente e memorizzati con spese ridotte.

 

 

ADIC

Advanced Digital Information Corporation (NASDAQ: ADIC) è il principale fornitore di soluzioni Intelligent Storage(tm) sul mercato dei sistemi aperti.  ADIC® è il più grande fornitore al mondo di sistemi automatizzati a nastro che usano le tecnologie di lettura impiegate più spesso per il backup di sistemi aperti e reti client-server.* Il suo software di gestione dati, le applicazioni di memorizzazione di rete e le soluzioni di protezione dati da disco a nastro forniscono agli EDP manager strumenti innovativi per memorizzare, gestire e proteggere le loro più preziose risorse digitali in numerosi ambienti su disco e nastro. I prodotti di memorizzazione ADIC sono disponibili tramite una forza vendita mondiale e una rete globale di rivenditori e OEM, fra cui Cray, Dell, Fujitsu-Siemens, HP, IBM e Sun.  Ulteriori informazioni su ADIC sono disponibili su www.adic.com.

 

*Market Share: Gartner Dataquest, Tape Automation Systems Market Shares, 2003, F. Yale, April 2004.  ADIC, Pathlight, StorNext, and Scalar are registered trademarks, and Intelligent Storage is a trademark of Advanced Digital Information Corporation.  All other trade or service marks mentioned in this document should be considered the property of their respective owners

 

Per ulteriori informazioni


Ufficio Stampa 

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592


ADIC Europe

Lorenzo Gasparello 

Country Manager

Tel +3357205820

Lorenzo.gasparello@adic.com    www.adic.com


cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

 

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@virgilio.it
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl