Nei lieti calici al Teatro Regio di Parma

Allegati

22/mag/2003 21.15.11 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 

Nei lieti calici

Brindisi in musica al Teatro Regio di Parma

Venerdì 23 maggio 2003, ore 21.00

   

Una serata di musica inebriante. Per disperdere le tetre fole dello sconforto, a dirla con Falstaff, e godere delle arie più famose che celebrano il liquor d’incanto, il liquor che fa bear.

Nei lieti calici dunque, tutti a Teatro Regio venerdì 23 maggio, ore 21.00 a godere della direzione del Maestro Donato Renzetti che guiderà Coro e Orchestra del Teatro Regio di Parma attraverso le etiliche arie di Giuseppe Verdi da Ernani, Allegri, beviam, da La traviata, Libiam nei lieti calici, dall’Alzira, Mesci, mesci, da Falstaff,  Ehi! Taverniere! Mondo ladro. E ancora, di calice in calice, Jacques Offenbach da Les contes d’Hoffmann, Glu glu, Ambroise Thomas da Hamlet, Oh vin, dissipe la tristesse, Gioachino Rossini da La Cenerentola, Intendente, reggitor, e da Le Comte Ory,  Beviam, beviamo almen, Wolfang Amadeus Mozart dal Don Giovanni, Fin ch’han dal vino, Gaetano Donizetti da L’elisir d’amore, Caro Elisir, sei mio e  Cantiamo, facciamo brindisi…, per chiudere con Viva il vino spumeggiante dalla Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni.

Pagine celebri cantate dal baritono Roberto De Candia, dal tenore Giorgio Casciarri, dal soprano Elena Rossi e dal tenore Vittorio Pulzelli, che ci chiameranno al brindisi inneggiando al buon umore che l’elisir di Bacco invoca e che, per chiudere con Falstaff, accende l’occhio e il pensier.

 

 

________________________________________________

 

Teatro Regio di Parma,

Venerdì 23 maggio 2003, ore 21.00

 

Nei lieti Calici

 

Giuseppe Verdi: Ernani. Allegri, beviam

Jacques Offenbach: Les contes d’Hoffmann. Glu glu

Thomas Ambroise: Hamlet. Oh vin, dissipe la tristesse

Giuseppe Verdi: La traviata. Brindisi atto I

Giuseppe Verdi: Alzira. Mesci, mesci

Giuseppe Verdi: Falstaff. Ehi! Taverniere! Mondo ladro

 

Gioachino Rossini: La Cenerentola. Intendente, reggitor

Gioachino Rossini: Le Comte Ory. Beviam, beviamo almen

Wolfang Amadeus Mozart: Don Giovanni. Fin ch’han dal vino

Gaetano Donizetti: L’elisir d’amore. Caro Elisir, sei mio

Gaetano Donizetti: L’elisir d’amore. Cantiamo, facciamo brindisi…

Pietro Mascagni: Cavalleria rusticana. Viva il vino spumeggiante

 

Baritono

ROBERTO DE CANDIA

 

Tenore

 GIORGIO CASCIARRI

 

Tenore

VITTORIO PULZELLI

 

Soprano

ELENA ROSSI

 

Maestro concertatore e direttore

DONATO RENZETTI

 

Maestro del coro

MARTINO FAGGIANI

 

ORCHESTRA E CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio
via Garibaldi, 16
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
 

AVVISO IMPORTANTE:

PERMANGONO PURTROPPO PROBLEMI RELATIVI A INDESIDERATI MULTIPLI INVII DELLE NOSTRE COMUNICAZIONI. CI SCUSIAMO DEL FASTIDIOSO DISGUIDO, INFORMANDO CHE PER LA SOLUZIONE DEL PROBLEMA ABBIAMO ATTIVATO LE NECESSARIE E OPPORTUNE OPERAZIONI DI VERIFICA 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl