Ragionar cantando: La traviata

Cavani, Monica Guerritore, Misha van

Allegati

24/mag/2003 17.48.53 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma
Fondazione
_____________
 
A Ragionar cantando

Liliana Cavani, Monica Guerritore, Misha van Hoecke

per la proiezione de La traviata

Teatro Regio di Parma, Martedì 27 maggio 2003

 

      

            Confronti preziosi e curiosi incontri al secondo attesissimo appuntamento, con Ragionar cantando, la rassegna promossa da Rai Trade con la Fondazione Teatro Regio di Parma nell’ambito del Festival Verdi 2003, che offre alla città eccellenti visioni dall’archivio storico della Rai. Dopo il caloroso abbraccio tributato a Raina Kabaivanska e alla sua Tosca, un’altra ardente eroina è la protagonista dell’appuntamento di martedì 27 maggio: Violetta Valéry, nella tragica parabola de La traviata.

All’incontro delle ore 17.00 al Ridotto del Teatro Regio (ingresso libero) la proiezione dell’edizione scaligera del 1991 diretta dal Maestro Riccardo Muti, con Tiziana Fabbricini, Roberto Alagna, Paolo Coni, con le scene di Dante Ferretti, i costumi di Gabriella Pescucci, le coreografie di Misha van Hoecke e la regia di Liliana Cavani, sarà presentata dagli stessi protagonisti, appositamente intervenuti: Liliana Cavani, che ha curato anche la regia televisiva, Misha van Hoecke, e Monica Guerritore, passionale attrice che nei suoi più recenti impegni teatrali interpreta, diretta da Giancarlo Sepe, protagoniste assurte ad archetipi di femminilità, Madame Bovary e Carmen, donne, come traviata, pericolose in virtù del loro potere di seduzione. Belle, affascinanti e crudeli, desiderate ed odiate, simboli della passione e dell’istinto di quella parte dell’anima dove non regnano più le ragioni dell’intelletto, ma l’irrazionalità, le pulsioni istintuali, espressioni di una natura allo stesso tempo benevola e crudele che, come loro, affascina e annienta.

Durante l’incontro, moderato dal critico musicale Sandro Cappelletto, verranno trasmessi alcuni dei brani più celebri dell’opera che verranno commentati dai protagonisti che rievocheranno così le memorie salienti della fortunata produzione scaligera.

            Per la proiezione serale delle ore 21.00 al Teatro Regio i ticket invito gratuiti sono in distribuzione presso la biglietteria del Teatro Regio tel. 0521 039399

 

Ragionar cantando

Viaggio nell’archivio storico della Rai

 

______________________________

 

Martedì 27 maggio 2003

 

La traviata

 

 Ridotto del Teatro Regio, ore 17.00

Presentazione critica con la partecipazione di:

M° Sandro Cappelletto, critico musicale

Liliana Cavani, regista teatrale e televisiva dell’opera

Misha van Hoecke, coreografo

Monica Guerritore, attrice

 

 Teatro Regio, ore 21.00

Proiezione della ripresa televisiva Rai registrata nel dicembre 1991

con Tiziana Fabbricini, Roberto Alagna, Paolo Coni,

diretti dal Maestro Riccardo Muti, regia di Liliana Cavani

 

 

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org
 
 

AVVISO IMPORTANTE:

PERMANGONO PURTROPPO PROBLEMI RELATIVI A INDESIDERATI MULTIPLI INVII DELLE NOSTRE COMUNICAZIONI. CI SCUSIAMO DEL FASTIDIOSO DISGUIDO, INFORMANDO CHE PER LA SOLUZIONE DEL PROBLEMA ABBIAMO ATTIVATO LE NECESSARIE E OPPORTUNE OPERAZIONI DI VERIFICA 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl