Myung-Whun Chung dirige l'Orchestra del Teatro Regio di Parma

Allegati

26/mag/2003 17.21.59 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 

Myung-Whun Chung

dirige l'Orchestra del Teatro Regio di Parma,

in programma le Sinfonie n. 1 e n. 3, Eroica, di Beethobven

Ultimo appuntamento della Stagione Concertistica 2002 - 2003

Auditorium Paganini, Mercoledì 28 maggio 2003, ore 20.30

   

       

        La fortunata stagione concertistica 2002-2003 della Fondazione Teatro Regio di Parma, che in ogni suo appuntamento ha gremito l’Auditorium Paganini, si chiude prestigiosamente mercoledì 28 maggio, ore 20.30, con un appuntamento attesissimo: l’esecuzione della Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21 e della Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 55, Eroica di Ludwig van Beethoven con l’Orchestra del Teatro Regio di Parma diretta dal Maestro Myung-Whun Chung.

        La sua carriera musicale ha inizio come pianista, debuttando all’età di sette anni con la Seoul Philharmonic. Nel 1974 vince il secondo premio al Concorso Pianistico “Čajkovskij” di Mosca. Completa i suoi studi musicali alla Juilliard School di New York e nel 1978 diventa Assistente e poi Direttore Associato di Carlo Maria Giulini alla Los Angeles Philharmonic.

Direttore Musicale all’Orchestra della Radio di Saarbrüken dal 1984 al 1990, Direttore Ospite Principale del Teatro Comunale di Firenze dal 1987 al 1992 e Direttore Musicale all’Opéra di Parigi dal 1989 al 1994, è dal 1997 Direttore Principale dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Nel 2000 assume inoltre la Direzione Musicale dell’Orchestre Philharmonique de Radio France.

        Myung-Whun Chung ha diretto le più prestigiose orchestre europee e statunitensi, fra cui i Berliner Philharmoniker, il Concertgebouw di Amsterdam, la London Symphony, l’Orchestra Filarmonica della Scala, i Wiener Philharmoniker, la Chicago Symphony e la New York Philharmonic.

Artista esclusivo della Deutsche Grammophon dal 1990, le sue numerose produzioni hanno spesso ricevuto prestigiosi premi e riconoscimenti della critica musicale. Le sue recenti incisioni includono una serie dedicata a Dvořák realizzata con i Wiener Philharmoniker ed una serie di musica sacra con l’Orchestra di Santa Cecilia. L’ultima realizzazione discografica con l’Orchestra ceciliana è una raccolta di Sinfonie d’Opera italiane.

Numerosi i premi e i riconoscimenti alla sua attività artistica, tra cui il “Premio Abbiati” e il Premio “Arturo Toscanini” in Italia; nel 1991 è stato nominato “Artista dell’anno” dall’Associazione dei Teatri Francesi, nel 1992 il governo francese gli ha conferito la “Legion d’Onore” per il contributo dato all’Opéra di Parigi e nel 1995 è stato insignito tre volte del Premio “Victoire de la Musique”. Nel 2002 è stato nominato Accademico Onorario di Santa Cecilia.

Parallelamente alla sua attività musicale, Myung-Whun Chung è da sempre attivamente impegnato in iniziative di carattere umanitario e di salvaguardia dell’ambiente. Dal 1992 è Ambasciatore per il “Drug Control Program” alle Nazioni Unite (UNDCP). Nel dicembre 1995 è stato nominato “Man of the Year” dall’UNESCO e nel 1996 il Governo della Corea gli ha conferito il “Kumkuan”, il più importante riconoscimento in campo culturale del suo paese. Attualmente ha l’incarico di Ambasciatore Onorario per la Cultura per la Corea, il primo nella storia del governo del suo paese.

 

 

programma 

 

Ludwig van Beethoven

 

Sinfonia n. 1 in do maggiore op. 21

 

*  *  *

 

Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore op. 55, Eroica

 

_______________________________

 

 

 

Orchestra del Teatro Regio di Parma

La Fondazione Teatro Regio ha avviato dal 1999 un intervento di rinnovamento delle compagini artistiche, con l'obiettivo di valorizzare la propria immagine quale una fra le icone della lirica nel mondo e oggi al centro della nuova tradizione del Festival Verdi. In linea con questi propositi è stato nominato direttore principale dell'Orchestra del Teatro Regio di Parma il Maestro Bruno Bartoletti, già alla guida di alcune fra le più prestigiose orchestre liriche e sinfoniche del mondo. L’attuale organico orchestrale si è strutturato intorno al nucleo del Parma Opera Ensemble, gruppo cameristico specializzato nel repertorio lirico - ben noto nel panorama internazionale - i cui solisti risultano ora prime parti nell'orchestra. Oltre che nelle stagioni d'opera nella sua sede del Teatro Regio di Parma, l'orchestra riscuote grande successo all'estero: ricordiamo le tournée in occasione del Centenario Verdiano al Bonlieu Scéne National di Annecy e all'Auditorium National de Lyon con il coro della Fondazione Arena di Verona (Dicembre 2001), e nell'Agosto 2002 il Nabucco di Giuseppe Verdi all'Arena di Nîmes.

 

 

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio di Parma
via Garibaldi, 16
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org

 
 

AVVISO IMPORTANTE:

PERMANGONO PURTROPPO PROBLEMI RELATIVI A INDESIDERATI MULTIPLI INVII DELLE NOSTRE COMUNICAZIONI. CI SCUSIAMO DEL FASTIDIOSO DISGUIDO, INFORMANDO CHE PER LA SOLUZIONE DEL PROBLEMA ABBIAMO ATTIVATO LE NECESSARIE E OPPORTUNE OPERAZIONI DI VERIFICA 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl