Datterini e bufala: Spaghetti alla Caprese

17/lug/2012 11.21.35 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

By Sara Maternini

La semplicità fatta a ricetta. Cucina italiana con sapori unici e inimitabili: i preziosi pomodorini datterini e la regina delle mozzarelle, la bufala. Questa ricetta gustosa ci farà riscoprire quanto è importante la tradizione negli ingredienti scelti. E che dire di questa leggera alimentazione che a nessuno di noi si può negare a tavola. Volendo si può adoperare anche come ricetta per la dieta.

Tempo: 75 minuti + cottura della pasta

Difficoltà: facile

Ingredienti per 4 persone:

  •  400 g di spaghetti
  • 100 g di mozzarella di bufala campana D.O.P
  • 200 g di pomodorini datterini
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • un ciuffetto di basilico
  • sale (e pepe per chi vuole) quanto basta

Preparazione:

Mettere a sciacquare i datterini  in un recipiente sotto l’acqua fresca e una volta scolati asciugare per bene.  A questo punto andare a tagliare a metà  i pomodorini (è sufficiente a metà perchè sono piccoli, ma chi preferisce può ulteriormente stagliuzzarli in pezzetti ancora più piccoli) , privarli dei semi (ricordando che i semi sono difficili da digerire) e farli sgocciolare.

Aggiungere poi l’olio extravergine d’oliva, lo spicchio di aglio (o intero o frantumato), il basilico e il sale. Lasciare insaporire il tutto per 30 minuti. Intanto mettere gli spaghetti a cuocere in abbondante acqua salata, ricordando di scolarla al dente. A cottura ultimata (al dente) versarla in una ‘insalatiera e lasciarla raffreddare.

Per finire quando la pasta sarà raffreddata eliminare lo spicchio d’aglio (qualche malcapitato potrebbe mangiarlo), aggiungere la mozzarella di bufala tagliata a dadini (quando si taglia la bufala lasciare a sgocciolare, perchè tende a perdere molta acqua) e altro basilico fresco per ornare il piatto. Lasciare ulteriormente il tutto a insaporire per altri 30 minuti e servire fredda. Un’ottima ricetta estiva.

Buon appetito e buon divertimento!


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl