MERC. 3/5 :: Grande Jazz al Sio :: GIANNI CAZZOLA "Mister Swing" (con Bonacasa e Piccolo)

3/5:: Grande Jazz al Sio:: GIANNI CAZZOLA "Mister Swing" (con Bonacasa e Piccolo)

Allegati

28/apr/2006 04.57.13 Sio Café Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

 

Mercoledì 3 maggio, dalle 21.30

 

"Mister Swing"

 

Gianni Cazzola – batteria (foto)

Alberto Bonacasa - pianoforte

Roberto Piccolo - contrabbasso

 


Gianni Cazzola

Nato a San Giovanni in Persiceto (Bo) nel 1938. E’ considerato da oltre quaran’anni uno dei più dotati batteristi italiani. Debutta nel ’57 con il gruppo di Franco Cerri. Nel ’58 entra nel gruppo di Basso - Valdambrini, in seguito come freelance accompagna Griffin, Charlie Mariano, Art Farmer, Don Byas, Joe Venuti, Pepper Adams, Red Rodney, Ira Sullivan, Kay Winding, Jimmy Owens, Lee Konitz, Gerry Mulligan, Bob Berg, Curtis Fuller, Joe Farrel, Tommy Flanagan, Jimmy Woode, Phil Woods, David Liebman, Steve Grossman, Steve Lacy, Clifford Jordan, Eddie L. J. Davis, Horace Parlan, Massimo Urbani, Larry Nocella, Sharah Vaughan, Eddie Gomez, Tom Kirkpatrik, Charles Bowen, Luigi Bonafede, Salvatore BonafedeGarrison Fewel, Paolo Fresu, Enrico Intra, Mario Rusca, Tom Harrell, Al Cohn. Nel ’77 entra a far parte del gruppo di Giorgio Gaslini, poi collabora con Guido Mansuardi, Gianluigi Trovesi, e nell’81 entra nel gruppo di Franco D’Andrea. Ha insegnato nei corsi di jazz del Conservatorio di Milano. Ha fatto parte dell’Orchestra delle Radio Europee e partecipato a numerosissimi festivals e concerti, suonando fra l’altro in Cecoslovacchia, New York, San Francisco, Colonia, India, Polonia, Francia, Svizzera, Canada, Austria, Jugoslavia e al Festival di Nizza con “Italian All Stars”, Africa, Camerun con il quintetto di Franco D’Andrea.

Fonda, nel 1988 (sino al 1991), l’Italian Repertory Quartet comprendente i musicisti: M. Tonolo (piano), Piero Leveratto (contrabbasso), Jacopo Jacopetti (sax ten.), Gianni Cazzola (batteria). Nel 1993 avviene la rifondazione del gruppo con Gianni Cazzola (batteria), Rosario Bonaccorso (contrabbasso), Paolo Birro (pianoforte), Robert Bonisolo (sax). Partecipa nel luglio 1993 a Umbria Jazz rappresentando l’Italia per le radio europee.

Collabora e incide dischi con Tiziana Ghiglioni facendo in Italia e in Europa svariati concerti. Da molti anni partecipa ai vari progetti dell’amico musicista Attilio Zanchi. Fonda nel 2000 un quintetto di matrice Hard Bop che vuole rendere omaggio a tutti i grandi Bopper dagli anni ’50 in poi ma soprattutto al grande maestro della batteria afroamericana di sempre: Art Blakey.

 

Alberto Bonacasa

Nato a Vigevano (PV) il 15 Maggio 1971. Intraprende lo studio del pianoforte classico all'età di sette anni sotto la guida del M° Paolo Bianchi. Si avvicina successivamente al jazz studiando con Gabriele Comeglio, Luigi Bonafede , Mario Rusca. Nel giugno 1996 vince una borsa di studio offerta dal Berklee College of Music di Boston dove si diploma in composizione jazz con il massimo dei voti e la lode studiando con: Ray Santisi, Greg Hopkins, Dick Lowell, Wayne Nause, Ken Pullig. Ha al suo attivo collaborazioni a molteplici progetti musicali tra i quali: Renato D'Aiello Trio "Canzone" (Inghilterra), Fabrizio Bosso Quartet, Mena Gendrickson Quintet (latin-jazz), Sergio Orlandi Quintet, Michele Bozza Quartet, Eleonora D'Ettole, Riccardo Bianchi Quartet, Dana Andrews , Angela Baggi, Rachel Gould Quartet, Tullio Ricci Quartet, Pietro Bonelli Group (brasilian-jazz), Lo Greco Bros, Just for Jazz feat. Carlo Atti, No One Else (coro gospel), Blastoplastica (pop, funk), Chester Harlan Quartet, Marco Cortesi Group (Svizzera), Phil Stockli Quartet (Svizzera), Erik Telford Trio (U.S.A.), Lawrance Clark Quartet (U.S.A.), Paulo Danai Quartet (U.S.A.). Da più di dieci anni h membro della la big band Jazz Company, diretta dal sassofonista Gabriele Comeglio, con la quale si esibisce in numerosi concerti in Italia ed all’estero accompagnando artisti del calibro di: Slide Hampton, Bob Mintzer, Randy Brecker, Jerry Bergonzi , Franco Ambrosetti, Charlie Mariano, Mike Richmond, Adam Nussbaum, Sandro Gibellini, Bruno de Filippi. Nel 1994 partecipa alla tournèe del gruppo pop Audio 2 durante il loro periodo di collaborazioni con Mina. Nell estate '95 suona con l'orchestra sinfonica dei Pomeriggi musicali di Milano diretta dal M° Enrique Mazzola per i concerti della rassegna Musica in villa. Numerose sono le esibizioni in festival, teatri, jazz club in Italia ed all'estero tra cui citiamo quelle di: Milano,Torino, Varese, Pavia, Roma, Lugano, Montreux, Aarau, Olten, Berna, Basilea, Zurigo, Vaduz, Insbruck, Vienna, Londra, Oxford, Boston, Osaka. Nel luglio 2000 entra a far parte del gruppo Nuphunk, capitanato dal cantante americano CeCe Rogers (ex voce dei Jestofunk) suonando in manifestazioni di rilievo in Austria. Nel gennaio 2004 entra a far parte del gruppo del sassofonista newyorkese Paul Jeffrey per una serie di concerti dedicati alla musica di Joe Henderson, Charles Mingus e Thelonious Monk


Roberto Piccolo

E' uno dei più richiesti contrabbassisti dell'area milanese per accompagnare solisti sia italiani che stranieri. Ha ripetutamente collaborato che musicisti del calibro di Don Freedman, Paul Jeffrey, Antonio Faraò, Gianni Basso, Lee Konitz. Fa parte dei gruppi di Beppe Aliprandi fin dai primi anni '90 e con lui ha registrato il CD "Jazz Academy Trio".
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Programma jazz di Maggio, tutti a Ingresso Libero

Mercoledì 10 maggio, dalle 21.30

"Sax Trio"

Guido Bombardieri - sassofono

Marco Gamba - basso elettrico

Vittorio Marinoni - batteria

 

Mercoledì 17 maggio, dalle 21.30

"Gal Trio"

Giulio Visibelli - sassofoni e flauto

Lorenzo Frizzera - chitarra

Arup Kanti Das - tablas

 

Mercoledì 24 maggio, dalle 21.30

"Reunion Quartet"

Michele Bozza - sassofono

Mario Rusca - pianoforte

Lucio Terzano - contrabbasso

Tony Arco - batteria

 

Mercoledì 31 maggio, dalle 21.30

"Jazz from Canada - Ron Seguin Quartet"

Ron Seguin - contrabbasso

Giulio Visibelli - sassofono

Antonio Zambrini - pianoforte

Tony Arco - batteria

(Per tutte le info rivolgersi a Mario 3482508201 - 0266118087)

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

via P. e A. Pirelli 6

Per tutte le infomazioni: info@siocafe.com

Mario 3482508201 - Tel 0266118087

 

ltrattamento dei suoi dati viene svolto all'interno del nostro Ufficio, nel rispetto della legge 675/96. Le nostre informazioni (comunicati stampa,informative, rettifiche, ecc.) le vengono inviate per la sua attività giornalistica, nell'ambito dei media, e non sono da considerarsi oggetto di "spamming". In qualsiasi momento, potrà chiedere la modifica dei propri dati o, addirittura, la cancellazione scrivendo all'indirizzo sopra indicato, se non ritenesse di sua pertinenza le nostre comunicazioni.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl