Randstad Italia punta sul micro-marketing

partita la prima tranche della campagna di comunicazione local for local di

03/mag/2006 08.05.00 AIDA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Randstad Italia punta sul micro-marketing

 

 

È partita la prima tranche della campagna di comunicazione local for local di Randstad Italia. La pianificazione media include affissioni statiche e dinamiche, stampa e radio locali e attività di direct marketing mirato. Prima area focus: il Nordest e in particolare la provincia di Padova.

 

Randstad Italia – filiale della multinazionale olandese leader nella somministrazione e gestione del personale – lancia la sua nuova campagna di marketing e comunicazione.

 

Dopo un 2005 all’insegna delle grandi iniziative di comunicazione su base nazionale (tra cui l’operazione nei multiplex UCI e la sponsorizzazione della Notte Bianca milanese), per il 2006 Randstad Italia sceglie di  utilizzare una campagna di micro-marketing territoriale nelle singole aree geografiche in cui è presente con le sue oltre 130 filiali.

 

In base agli obiettivi di marketing dell’azienda per il 2006 - supporto dello sviluppo commerciale locale e consolidamento della brand awareness sul territorio - Randstad Italia ha realizzato un piano di comunicazione local for local puntando su città ad alto potenziale per l’azienda. L’idea è quella di utilizzare media tradizionali ad alto impatto locale, come radio, stampa locale e affissioni, studiando un mix e una strategia diversificata in base al territorio, con l’obiettivo di massimizzare l’impatto della comunicazione sul target di riferimento.

 

La prima tranche della campagna, partita il 24 aprile scorso, riguarda le regioni di Nord Est con focus sulle aree di Padova, Cittadella e Monselice. Nella seconda parte dell’anno sono previste iniziative analoghe nelle altre macroaree territoriali in cui Randstad è presente con le proprie filiali (Nordovest e Centro Italia).

 

Le attività pianificate per l’area Nord Est comprendono una campagna stampa su testate quotidiane locali - Il Gazzettino e Il Mattino di Padova -, una campagna affissioni statica (declinata su poster, bus stop, pensiline, topografici e fioriere) e dinamica (brandizzazione di taxi e autobus), una pianificazione di spot pubblicitari su emittenti radiofoniche regionali e azioni di direct marketing mirato su clienti attuali e potenziali.

 

“Nel 2006 l'obiettivo del marketing di Randstad Italia non è solo quello di incrementare la brand awareness, ma soprattutto quello di supportare le vendite” spiega Simona Pelà, marketing coordinator di Randstad Italia. Per raggiungere tali obiettivi abbiamo deciso di innovare la nostra strategia, concentrandoci sulla pianificazione di attività di micro-marketing territoriale e creando quindi piani marketing coerenti tra loro ma diversificati in base al territorio, che ci permettano di raggiungere le aziende in modo autorevole.”

 

La creatività, curata dall’agenzia BBDO ed adattata da wlf (gruppo Brandportal)  gioca in modo ironico sulle esigenze di incontro e coordinamento tra domanda e offerta di lavoro, enfatizzando la valenza di problem solving di Randstad e dei servizi che offre ad aziende e lavoratori. La pianificazione media è curata da Aida Partners per la parte stampa e affissioni, dall’agenzia Buonamusica per la radio.

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl