Casagiove. Gerry Casella sui servizi pubblici primari

Allegati

14/mag/2006 09.41.48 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Casagiove

 

Casagiove,  domenica 14 maggio 2006

Agli organi d’informazione

Comunicato stampa

Casagiove. Gerry Casella sui servizi pubblici primari

“Bisogna rivolgere l’attenzione sul miglioramento del sistema di raccolta differenziata coinvolgendo con sistemi semplici di premialità i cittadini che mostrano maggiore attenzione e solerzia”. Lo sostiene Gerry Casella, candidato sindaco dell’Unione al Comune di Casagiove.

“E’ necessario puntare alla massima efficienza organizzativa del servizio evitando una lievitazione del costo, accentuare – continua Casella - i controlli per evitare il formarsi di discariche abusive e cumuli di rifiuti in zone periferiche della città.

           Tutto ciò rappresenta, sicuramente, un’altra priorità del mio programma a cui si deve aggiungere che è mia intenzione  - incalza - battermi per il superamento dell’inefficienza dell’azienda trasporti che non garantisce un collegamento con le città limitrofe, né un percorso interno a Casagiove.

            Il mio intento è quello di creare trasporti interni snelli  ed efficienti e che siano collegati con il mercato settimanale, il Cimitero, gli uffici dell’Asl, il Comune, la stazione della Metropolitana, peraltro già individuata a sud dell’Appia. .

Sarà, poi, completato  - evidenzia Casella - il sistema acquedotto garantendo forniture idriche sicure ed a pressione costante, evitando le numerose perdite e rotture degli impianti che arrecano danno economico e disagio per i cittadini, abbassando i costi del servizio.

Inoltre, sarà definito un piano programmato per la manutenzione, la pulizia e l’igienizzazione del sistema fognario e di scolo delle acque.

Infine, verrà determinata una maggiore presenza di forze dell’ordine sul territorio – conclude il candidato a sindaco - anche favorendo la realizzazione di una nuova e più funzionale caserma dei carabinieri”.

                                                                                                                          L’Ufficio Stampa

 

 

           Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl