Oggi aTetris. Costanzo vs Barbara Berlusconi:"Forse ha problemi famiglia"

17/mag/2006 09.30.08 ufficio stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ultima puntata

di  

TETRIS

MAURIZIO COSTANZO A BARBARA BERLUSCONI: “FORSE LA GIOVINETTA PARLA PER SCIENZA INFUSA. FORSE HA PROBLEMI DI FAMIGLIA”

 

in diretta dal Tempio di Adriano in piazza di Pietra a Roma

mercoledì 17 maggio dalle ore 23.00 all’1.00 su Raisat Extra

 

Ultima puntata di TETRIS - quando si incastrano politica e tv. Il talkmagazine di RAISAT EXTRA in onda stasera dalle ore 23 all’1 in diretta dal Tempio di Adriano della Camera del Commercio di Roma giunge al termine della sua prima edizione e da appuntamento al prossimo anno.

Con gli ospiti in studio Claudio Velardi, Pietro Folena (Prc), Daniele Capezzone (Radicali Italiani), Aldo Cazzullo e Mario Adinolfi si parla della formazione del nuovo Governo.

Un inedito Maurizio Costanzo si autointervista nella rubrica “Stessa voce”, costruita sulla formula marzulliana “si faccia una domanda, si dia una risposta” e coglie l’occasione per rispondere a Barbara Berlusconi:

 

D:  E’ ovvio che dopo tanti anni uno abbia dei nemici ed è sempre ovvio che qualcuno dica che lei sputa nel piatto dove mangia, in fondo lo dice anche quella “giovinetta”, Barbara Berlusconi. Che dice..?

 

R. “Ma guardi, lo conosco questo repertorio. Pensi che per anni nelle assemblee di Forza Italia la prima mozione era “cacciate Mentana e Costanzo”. Poi le cose sono continuate e nessuno ha mai capito che il rapporto fra me e Silvio Berlusconi è un rapporto di grande lealtà. Lui ha sempre saputo come la pensavo politicamente e ha sempre saputo che pur essendo suo amico questo non significava che avrei votato per lui… e quando è sceso in campo gli ho detto esattamente questo e gli ho detto anche che mi sarei comportato bene e abbiamo fatto un patto di reciproca lealtà. Questo patto lo abbiamo mantenuto, io non ho fatto trappole o cattiverie  e lui mi ha consentito di fare il mio mestiere con libertà. E non sono così certo che tutti mi avrebbero permesso di fare il mio mestiere con questa libertà.

Riguardo alla “giovinetta”, io non so nemmeno se ha mai visto il programma e non so se parla per propria scienza o per scienza infusa. Non so neanche se c’è qualche problema all’interno della famiglia. Perché quando le famiglie si allargano e ci sono due Lire - cioè due Euro - qualche problema può esserci, nelle famiglie dove non c’è nemmeno lira è difficile.

Mi stia bene caro Costanzo, per il meglio”.

 

Tetris è una produzione Wilder ideata da Isabella Angius, Vittorio Zincone, Valdo Gamberutti, Alessandro Garramone, Paolo Palmarocchi e capitanati da Luca Telese.

 

Ufficio Stampa Wilder

Barbara Castiello 3385819637

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl