Casagiove. Gerry Casella, soddisfatto per la nomina di Pascarella

Allegati

18/mag/2006 09.46.04 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Casagiove

 

Casagiove,  giovedì 18 maggio 2006

Agli organi d’informazione

Comunicato stampa

Casagiove. Gerry Casella, soddisfatto per la nomina di Pascarella

La nomina di Pascarella a sottosegretario è la dimostrazione evidente che la linea politica dell’Unione è vincente. Non posso che congratularmi con il senatore che mi auguro a breve di poter ospitare nella mia città”. A sostenerlo è Gerry Casella, candidato sindaco dell’Unione al Comune di Casagiove subito dopo la nomina di Gaetano Pascarella, senatore uscente della passata legislatura, a sottosegretario all’Istruzione nel Governo Prodi.

“Nella nuova squadra di governo Pascarella rappresenterà un valore aggiunto fondamentale per il nostro territorio in considerazione anche dell’incarico assegnatogli, l’istruzione, appunto, Ministero complesso quanto delicato che richiederà impegno e professionalità, qualità queste che hanno sempre contraddistinto il nostro sottosegretario in questi ultimi cinque anni da parlamentare.

L’istruzione è tra le priorità del mio programma elettorale. Ora più di prima penso che sia necessario puntare sulla  scuola e la formazione, certo di un contributo  fattivo dell’attuale Governo Centrale che attraverso il sottosegretario Pascarella non farà mancare il suo appoggio in tal senso alla futura amministrazione di centrosinistra a Casagiove”.

 

L’Ufficio Stampa

 

           Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl