Casagiove. Gerry Casella, l'Unione siamo noi

candidato sindaco dell Unione al Comune di Casagiove.

Allegati

22/mag/2006 10.44.06 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Casagiove

 

Casagiove,  lunedì 22 maggio 2006

Agli organi d’informazione

Comunicato stampa

Casagiove. Gerry Casella, l’Unione siamo noi

Già con un precedente comunicato avevo denunciato il rischio di trasversalismi, incoerenza e furbizia che avrebbe inquinato la politica e la campagna elettorale in corso a Casagiove. A tal riguardo occorrono alcuni chiarimenti ai cittadini di Casagiove. I partiti che compongono l’Unione denunciano all’elettorato che alcuni candidati della lista “Insieme per Casagiove” tentano, capziosamente, di propagandarsi e propagandare la loro appartenenza e militanza ai partiti dell’Udeur, della Margherita e dei Democratici di Sinistra”. Questa la dichiarazione di Gerry Casella, candidato sindaco dell’Unione al Comune di Casagiove.

             “Per evitare qualsiasi ‘equivoco’ artatamente progettato per sottrarre consensi alla lista dell’Unione, si precisa – prosegue Casella – che tutti i candidati Udeur, Margherita, Democratici di Sinistra, Verdi, Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani, Rosa nel Pugno, Lista Di Pietro aderiscono all’Unione e solo in essa sono rappresentati.

                  Ciò non fa altro che confermare le critiche che abbiamo varie volte espresso sulla nascita della Lista Civica, e cioè di una lista che non rappresenta i partiti politici del Centrodestra, ma un insieme di casagiovesi ritrovatisi su un programma creato solo per la raccolta di consensi tra le famiglie con un gran numero di appartenenti alle stesse.

Così come si cerca di utilizzare nelle foto dei singoli candidati, simboli e stemmi dei partiti, giusto per ricordare la loro provenienza.

L’assenza degli esponenti regionali e provinciali dei partiti del Centrodestra nella campagna elettorale a Casagiove è la conferma – conclude Casella – della mancanza di valori politici del Centrodestra, nonostante gli appelli, e che questa Lista Civica non ha nessun riferimento e permane, in un mondo globalizzato e nella grande Europa, una scelta di paese, altro che Casagiove Città”. 

 

L’Ufficio Stampa

 

 

           Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenuto dell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualora fosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl