Nabucco in diretta televisiva su Teleducato

BACKGROUND-POSITION: left top; MARGIN-TOP: 25px; FONT-SIZE: 12pt; MARGIN-LEFT: 25px; COLOR: #800000; BACKGROUND-REPEAT: repeat; FONT-FAMILY: Garamond

Allegati

13/giu/2003 19.27.36 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Regio di Parma
Fondazione
____________________
 
Nabucco
in diretta televisiva su Teleducato
Sabato 14 giugno a partire dalle ore 20.00
l'emittente trasmetterà l'opera che chiude il Festival Verdi 2003,
 raggiungendo le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia
 

    Il Festival Verdi rinnova la sua attenzione nei confronti del territorio regionale e grazie alla disponibilità del Maestro Bartoletti, degli artisti, dell'Orchestra e del Coro del Teatro Regio di Parma consentirà ai tanti appassionati che non riusciranno ad assistere dal vivo al Nabucco, di assistervi da casa, grazie alla diretta televisiva realizzata da Teleducato, che a partire dalle ore 20.00 accenderà le sue telecamere nel foyer del Regio. Per la trasmissione Teleducato impiegherà un pullman-regia, un'unità mobile per la trasmissione in diretta del segnale audio-video, e per la produzione dell'evento verranno impiegati venti addetti oltre a giornalisti e commentatori. La cronaca della serata sarà affidata ad Ilaria Notari e al professor Gustavo Marchesi. La diretta di Nabucco sarà irradiata sulle frequenze di Teleducato Parma (canale 26) e Teleducato Piacenza (canale 22): per questo la copertura tv toccherà, oltrechè città e provincia di Parma e Piacenza, anche alcune zone della Bassa Lombardia.

 

   

Paolo Maier
Ufficio Stampa e Comunicazione
Fondazione Teatro Regio
via Garibaldi, 16
43100 Parma - Italia
tel +39 0521 039369
fax +39 0521 218911
www.teatroregioparma.org
p.maier@teatroregioparma.org

 

AVVISO IMPORTANTE:

PERMANGONO PURTROPPO PROBLEMI RELATIVI A INDESIDERATI MULTIPLI INVII DELLE NOSTRE COMUNICAZIONI. CI SCUSIAMO DEL FASTIDIOSO DISGUIDO, INFORMANDO CHE PER LA SOLUZIONE DEL PROBLEMA ABBIAMO ATTIVATO LE NECESSARIE E OPPORTUNE OPERAZIONI DI VERIFICA 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiederne in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail precisando l’indirizzo email che verrà immediatamente rimosso. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl