Aracne abbellisce la sua tela

Verso questa direzione si muovono da tempo gli aderenti alla Rete di Aracne, progetto coinvolgente sei Paesi del Mediterraneo con il fine di implementare il patrimonio manufatturiero gestito dalle donne.

06/giu/2006 23.00.00 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un importante programma di rafforzamento delle capacità di imprenditoria
femminile lega i Paesi Mediterranei.

06/06/06 - L’identità culturale del Bacino Mediterraneo passa anche
attraverso lo sviluppo del tessile quale caratteristica peculiare della sua
storia e della sua economia. Un’impronta importante in tal senso è data
sicuramente dal contributo dell’imprenditoria femminile che, proprio per i
motivi menzionati, va sostenuta e incrementata. Verso questa direzione si
muovono da tempo gli aderenti alla Rete di Aracne, progetto coinvolgente sei
Paesi del Mediterraneo con il fine di implementare il patrimonio
manufatturiero gestito dalle donne. L’ambizioso programma mette a
disposizione, di quante si accingono ad intraprendere o incrementare tale
cammino, l’esperienza acquisita da realtà già inserite mediante
l’informazione, l’aggiornamento, la specializzazione e la formazione.
Altro importante mezzo sostenuto dall’Ente promotore è l'incremento dei
mezzi necessari per mirare al riconoscimento del prodotto, la promozione e
le strategie, da realizzare mediante il potenziamento del prodotto in
termini di qualità e quale fonte di valorizzazione del patrimonio culturale.
Non ultima è la volontà dei Membri partecipanti alla Carta Aracne di
rafforzare i contatti economici-culturali attraverso il dialogo e il
confronto.
Tra i sostenitori menzionati occupa un ruolo importante il Museo del Tessuto
di Prato in quanto, valorizzando il patrimonio tessile quale conservazione
della memoria e fonte di ispirazione per le giovani imprenditrici, si
propone come modello da cui attingere e studiare per produrre un tessuto
nuovo, tecnologico e competitivo fatto da donne.

Carmelo De Luca


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl