I TESTIMONI DI GEOVA RICORDANO LA MORTE DI GESU'

26/giu/2006 22.00.00 Ufficio stampa Testimoni di Geova Lombardia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
“Una sera da ricordare” E’ questo il tema della cerimonia che i testimoni di Geova si sono dati per commemorare la morte di Gesù lunedì 2 aprile dopo il tramonto. I TESTIMONI DI GEOVA RICORDANO LA MORTE DI GESÙ MILANO ― Circa 500mila persone si raduneranno nelle oltre tremila comunità presenti in Italia per celebrare collettivamente la Pasqua con pane non lievitato e vino rosso secondo le prescrizioni dell'Antico Testamento, seguite anche da Gesù, con una cerimonia a ingresso libero la sera del 2 aprile. I testimoni di Geova seguono il comando che diede Gesù agli apostoli durante l’Ultima Cena: “Fate questo in memoria di me”. Essi pensano che debba essere celebrata soltanto una volta all’anno, coerentemente col fatto che il Pasto Serale del Signore fu istituito il giorno della Pasqua ebraica, ricorrenza annuale che gli ebrei divenuti cristiani non erano tenuti più ad osservare. La cerimonia, celebrata dopo il tramonto, comprende un canto e una breve preghiera. Poi un ministro di culto dei Testimoni di Geova pronuncerà un discorso per spiegare le ragioni per cui Geova mandò suo figlio sulla terra a morire per tutta l’umanità. Seguirà una rievocazione della Cena del Signore e il “passaggio degli emblemi” (pane azzimo e vino) di persona in persona. Il pane non lievitato e il vino simboleggiano per i testimoni di Geova, il corpo e il sangue del Figlio di Dio. Soltanto pochi eletti potranno partecipare, prendendo il pane e il vino. Infine, un altro canto e una preghiera solenne concluderanno la cerimonia, che durerà circa un’ora. Per i testimoni di Geova, il ricordo di questa ricorrenza è la data più importante della storia perché Gesù con la sua morte ha dato ad alcuni esseri umani (144.000) l’opportunità di governare con lui in cielo. Inoltre ha fatto sì che molti altri abbiano la vita eterna in un paradiso terrestre. Un “Memoriale molto particolare” per chi voglia saperne di più su questa confessione religiosa. Info: Ufficio Stampa Testimoni di Geova Milano tel.022570029 347/1251848 tdglombardia@virgilio.it www.watchtower.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl