Italcementi alla Villa di Maiano

Italcementi alla Villa di MaianoPresso la splendida Villa di Maiano (Fiesole) si è svolta, lo scorso 5 luglio 2006, la presentazione di "Tx Active: principio attivo fotocatalico".

07/lug/2006 09.45.00 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Presso la splendida Villa di Maiano (Fiesole) si è svolta, lo scorso 5
luglio 2006, la presentazione di "Tx Active: principio attivo fotocatalico".
Il fenomeno naturale della fotocatalisi permette la trasformazione di
sostanze nocive in composti innocui mediante l'ossidazione. Da questa
premessa, nasce l'idea di Italcementi di fare ricerca sull'abbattimento del
tasso di inquinamento presente in atmosfera e flagellante i materiali
cementizi.
Tx Arca e Tx Aria rappresentano, rispettivamente, cemento autopulente e
brillante del primo prodotto e il legante per materiale edilizio, in grado
di combattere l'inquinamento umano, nel secondo. Per l'appunto, durante la
presentazione, gli interlocutori hanno mostrato gli incoraggianti risultati
analitici dei due prodotti.
La giornata è proseguita nel bel giardino della Villa, dove gli ospiti sono
stati intrattenuti con un concerto jazz di ottimo livello qualitativo. Lo
scenario del magnifico giardino è stato anche la sede di un raffinato
pranzo, curato, elegante e mezzo per lo scambio di pareri tecnici tra i
professionisti intervenuti.

Carmelo De Luca


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl