com stampa / IGGY POP, SANTANA E ROBERT PLANT PER UN INDIMENTICABILE "CARPISA NEAPOLIS FESTIVAL" - domani seconda giornata alla Mostra d'Oltremare, Napoli

14/lug/2006 13.30.00 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

IGGY POP&THE STOOGES, SANTANA, ROBERT PLANT

PER UN INDIMENTICABILE “CARPISA NEAPOLIS FESTIVAL”

 

GRANDI STAR NELLA SECONDAGIORNATA DEL FESTIVAL.

 ON STAGE ANCHE FRANCESCO DI BELLA, HOWIE B,JASON FORREST aka DONNA SUMMER, JOLAURLO, LIARS, MADOX, MOUSE ON MARS, GLIMMERSe ATARI

 

Sabato 15 Luglio –Mostra d’Oltremare, Napoli

Ticket:30 euro + d.p.

Internet: www.neapolis.it

 

METROPOLITAN Stage

 

 

 

 

18.35

19.05

JOLAURLO

19.05

19.20

Cambio Palco DJ

19.20

20.40

FRANCESCO DI BELLA

20.40

21.00

Cambio Palco DJ

21.00

22.00

LIARS

22.00

22.25

Cambio Palco DJ

22.25

0.05

IGGY POP

 

 

 

Arena

 

 

 

 

21.00

22.40

ROBERT PLANT

22.40

23.20

Cambio Palco

23.20

1.20

SANTANA

 

 

 

ELECTRO Stage

 

 

 

 

 

 

19.30

20.00

ATARI

20.00

20.10

Cambio Palco DJ

20.10

21.10

JASON FORREST

21.10

21.30

Cambio Palco DJ

21.30

22.30

MOUSE ON MARS

23.30

23.40

Cambio Palco DJ

23.40

0.40

MADOX

0.45

2.15

GLIMMERS

2.15

4.15

HOWIE B

 

 

 

 

Sabato 15 luglio - il giorno dei grandi del rock al “Carpisa NeapolisFestival” - a partire dalle ore 17 circa, alla Mostrad’Oltremare di Napoli, la seconda giornata della kermesse, chevede protagonisti tre grandi del rock internazionale: SANTANA,ROBERT PLANT&THE STRANGE SENSATIONe, unica data in Italia, IGGY POP&THE STOOGES.

 

Tre palchi, un “cast stellare” e una rassegna video dicaratura internazionale, questi gli elementi di un grande festival, che ognisera andrà avanti fino a notte fonda con i vari dj set .

 

Un’avvertenza: gli“headliner”, protagonisti delle serate, si esibiranno perl’intera durata dei loro live set (dalle 2 alle 3 ore) mentre gli altriartisti realizzeranno set di almeno un’ora circa: saranno, quindi, tregiornate di grande musica, a partire dal pomeriggio!

Santana e Iggy Pop hanno deciso anche di restare in città più di qualche giorno:trascorreranno il week-end a Napoli!!

 

Alla rassegna di videoclip “Video Sens-action” alTeatro Mediterraneo, nell’area all’interno della Mostrad’Oltremare, sarà ospite Julien Temple, uno dei più importanti videomakeral mondo.

 

SANTANA presenterà dal vivo il suo 38° album “All That I Am”, che vanta numerose collaborazionieccellenti: Steven Tyler, Michelle Branch & The Wreckers, Big Boi degliOutKast, Mary J. Blige, Kirk Hammett dei Metallica, Sean Paul, Los Lonely Boys,Joss Stone, Anthony Hamilton, Bo Bice e Robert Randolph. Oltre ad apportare ilsuo magico tocco alla chitarra, Carlos Santana presenterà anche tutti i suoiclassici di sempre da “Samba Pa Ti” a “Europa”.

 

L’ex vocalist dei Led Zeppelin ROBERT PLANT,invece, sarà a Napoli per presentare “Mighty rearranger”,l’album che lo ripropone con la sua più recente formazione, quella degli STRANGE SENSATION con cui aveva realizzato“Dreamland” nel 2002.

 

IGGY POP, altra star della serata, nella sua unica data italiana si esibirà con isuoi vecchi compagni degli STOOGES, ilgruppo proto-punk detroitiano in cui l'”Iguana” militava, e con cuisi era riunito per l'album solista "Skull Ring". Ed ora la ritrovataformazione è tornata in attività anche discograficamente. "In questomomento non ho alcuna carriera solista", ha affermato Iggy. "Non hoassolutamente voglia di fare un altro disco da solista. Ho fatto del country,ho fatto dello spoken word. Ho fatto del jazz. Ho massacrato il blues. Ho fattodelle cose acustiche. Basta così. Adesso voglio fare questo! Sono in missioneper conto del diavolo e farò un album degli Stooges".

 

Nel corso del pomeriggio spazio alle performance di artisti italiani edinternazionali, appartenenti ai generi e alle tendenze più disparante, adimostrazione della versatilità stilistica del “Carpisa NeapolisFestival”.

 

HOWIE B si esibirà in un imperdibile dj set. Produttore, ingegnere del suono,addetto al missaggio, sono numerose e sempre di prestigio le sue collaborazionia progetti altrui: da ricordare quella con i Soulto Soul, per poi spaziare verso nomi come Tricky, Goldie e gli EverythingBut The Girl fino a Bjork.Uno dei brani più conosciuti del suo repertorio è "Maniac Melody",dall'album "Snatch". Un brano d'atmosfera che invita a muovere bustoe testa avanti e indietro seguendo il ritmo del basso, a tratti funkeggiante.

 

Altra live performance che non mancherà di sorprendere è quella che terrà JASON FORREST aka DONNA SUMMER in una sorta di disco’70 del 21° secolo in un set di fisicità elettronica.

Jason Forrest, leader del collettivo “Cock Rock Disco”, con ilsuo atteggiamento divertente e divertito, nelle vesti di…Donna Summer,parte dalla disco dance anni ‘70, passando per i Creedence ClearwaterRevival incrociando Talking Heads, Who ed inaspettate escursionielectro-acustiche, rock e hair metal, giungendo a confezionare un trascinanteset performativo di elettronica contemporanea.

 

I MOUSE ON MARS sono una dellerivelazioni della nuova scena tedesca di fine anni ‘90. Le loro alchimiemusicali aggiornano lo spirito audace di pionieri dell'elettronica anni '70come Kraftwerk, Faust e Neu, dimostrando una peculiare abilità negliarrangiamenti e nel remixing. La band nasce nel 1992, su iniziativa di AndiToma e Jan St. Werner, che si incontrano a Colonia ma si trasferiscono presto aDusseldorf (la città dei Kraftwerk).

 

Da New York arrivano i LIARS, unacreatura sospesa, dalla natura ambigua e oscura, continuamente desiderosa e bisognosadi movimento. Nelle loro intenzioni quello di creare per trovare ancora quelsentirsi spaesati e, per questo, non dare punti di riferimento. Esplosi nel2001 assieme alla bolla punk-funk e new-new wave, la band si presentava con unorganico a cinque dall'approccio fisico e caotico, vista la tanta, troppa carneal fuoco. Il loro esordio, "They Threw Us In A Trench And Stuck A MonumentOn Top", fotografava una band capace di indovinare un singolo di successocome “Mr Your On Fire Mr”.

 

Altro dj set della giornata è quello di MADOX,progetto di Stefano Miele sulla scena italiana fin dai primi anni ’90 siacome dj sia come produttore. L’aritsta ha sempre lavorato sui nuovi suoniin arrivo dall’Inghilterra, dalla Francia e Germania con la propensionestilistica di mantenere le sonorità tradizionali dell’Italia. Il concettomusicale di MADOX è “locked  break grooves” con energia techno.

 

Sempre in ambito dance da non perdere i GLIMMERS,duo composto dai fratelli dj Mo & Bencelie. La varietà sonora dei lorodjset può essere descritta attraverso la ricerca maniacale ed il bisogno di unacompletezza dell’animo in musica. A contraddistinguerli è la capacità difar impazzire le piste di tutto il mondo, per mezzo di una selezione deimigliori dischi dance di tutti i tempi, che non abbraccia un periodoparticolare, ma che segna un percorso melodico ed emozionale al di sopra dellerighe.

 

FRANCESCO DI BELLA proporrà brani dei 24 Grana, inediti e alcune cover rielaborate. Mentre ipugliesi JOLAURLO presenteranno la loro formulamusicale, definita “Pulp rock”, che contamina punk-rock ereggae-ska e contagia il pubblico con un sapiente innesto di musica, parola,immagine ed energia umana.

 

Gli ATARI di Napoli rappresenteranno ilconcorso “Destinazione Neapolis”, che nel corso dell’anno haselezionato alcuni gruppi emergenti da far esibire nel corso dellamanifestazione.

 

Tutte le informazioni sul festival e sulla prevendita dei biglietti sonodisponibili sul sito internet www.neapolis.it

 

Il Carpisa Neapolis Festival hal’apporto della RegioneCampania-Assessorato al Turismo (che l’ha inserito tra i 33 eventi più importanti della Regione),della Provincia di Napoli, del Comune di Napoli-Assessorati alla Cultura e al Turismo edell’Ente Provinciale per il Turismo.

 

 

Ufficio stampa e Comunicazione “Carpisa NeapolisFestival”:

Daniele Mignardi promopressagency

tel. 06.32651758– info@danielemignardi.it - www.danielemignardi.it

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl