Sesso: nuovo studio sconvolge le origini della libido

Secondo uno studio psicologico in Venezuela a cura della "unidad de terapia y educación sexual", pubblicato da Humberto Màrquez, i disturbi sessuali della gente derivano soprattutto dalla crisi politica, dal disordine sociale e dalla disoccupazione.

19/lug/2006 22.49.00 paolo caruso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ha creato un caso di interesse collettivo il pezzo di Cosmo de La Fuente: ‘il sesso e le origini della libido'. Attore e scrittore esperto, ormai, nello scatenare dibattiti di fuoco.
Secondo uno studio psicologico in Venezuela a cura della ‘unidad de terapia y educación sexual’, pubblicato da Humberto Màrquez, i disturbi sessuali della gente derivano soprattutto dalla crisi politica, dal disordine sociale e dalla disoccupazione. In altri casi, invece, la smania di sesso si traduce in ninfomania dovuta all’assoluta carenza di affetto paterno nell’età infantile. La dottoressa Marisela Diaz, durante un congresso di sessuologia, ha sostenuto che la situazione di perenne insoddisfazione sociale in cui vive il cittadino, influisce in maniera determinante nella caduta della libido, inversamente proporzionale alla crisi economica. Che stia succedendo anche in Italia?
Segue,infine, un  variopinto quadro delle scelte del tipo di atto sessuale con relative motivazioni psicologiche e il link di riferimento. Altre notizie al sito di http://www.familiafutura.blogspot.com

Chiacchiera con i tuoi amici in tempo reale!
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/*http://it.messenger.yahoo.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl