com stampa/ Max Giusti, venerdì 21 al Villaggio Italia

Allegati

20/lug/2006 14.20.00 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

MaxGiusti torna al Villaggio Italia

Ilcomico romano si esibirà venerdì 21 luglio al Parco dell’Aniene

 

venerdì 21 LUGLIO – ORE 21,45

Via di Tor Cervara, n. 57/B

Infoline: tel. 06 2296055

www.villaggioitalia.com

www.greenticket.it

 

ingresso: 12 euro

 

 

Unodei comici più esplosivi ed amati della scena italiana torna sul palco del VILLAGGIO ITALIA al Parco dell’Aniene,venerdì 21 luglio, alle ore 21,45(ingresso 12 euro), per proporre il suospettacolo “Io verrei…ma non da solo”,in una serata che sarà totalmente all’insegna del divertimento.

 

Ilfestival, in programma fino al 6 agosto, nelcuore verde del Parco dell’ Aniene (in via diTor Cervara 57/b), continua con un programma ricco di musica e cabaret.

 

IlVILLAGGIO ITALIA apre i cancelli alleore 20. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 22. All’internodell’area sono allestite numerose areedivertimenti: non solo musica e cabaret, ma anche balli latini, spettacolimultietnici, vari stand e gastronomia.

 

Dopo una stagione televisiva ricca di successi, dalla partecipazione a“Quelli che il Calcio”con Simona Ventura e Gene Gnocchi alla recente conduzione del programma estivo “Matinée” al fianco di Sabrina Nobile,il celebre comico continua a portare in giro per l’Italiail suo ultimo spettacolo.

Ricco di monologhi, di musica e di personaggi delle note parodiedell’attore comico, “Io verrei… ma non da solo” è un salottoin cui Max Giusti racconta e siracconta affrontando i più svariati argomenti, dall’attualità, allapolitica, all’economia. Sul palco a commentare i temi trattatiintervengono i personaggi del suo repertorio artistico: il giornalista sportivoAldo Biscardi, i cantanti Cristiano Magioglio e Albano Carrisi, il Presidente della Lazio Claudio Lotito,lo sceneggiatore Tonino Guerra,l’ex Governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio e molti altri ancora. Artista dalla comicitàesplosiva, Giusti si avvale difolgoranti battute alle quali non è possibile resistere, oltre che di sketch etrovate sceniche in continua interazione con il pubblico, sempre coinvoltonello spettacolo. Ad accompagnare i monologhi una band composta da basso, batteria, chitarra e tastiera.

 

La sua nota comicità e senso dell’ humourè ormai riconosciuta dal grande pubblico. Romano, trentacinquenne,da anni elemento di spicco del varietà italiano, Max Giusti è uno dei piùfamosi comici italiani. Da qualche stagione Max è sulla cresta dell’ondagrazie alla sue performance televisive e cinematografiche.Da ricordare le commedie teatrali “Il grande Sfracello”, il“Gladiattore” e “Lo scemo del villaggio globale”che hanno ovunque raccolto grande consenso di pubblico. E’ stato attoreprotagonista della commedia teatrale di Garinei e Giovannini “Aggiungi unposto a Tavola”, che ha registrato il tutto esaurito nei maggiori teatriitaliani, e di “Se il tempo fosse un gambero” che vede il comico alfianco di Roberta Lanfranchi.

 

 

Ufficio Stampa e Promozione:

Daniele Mignardi promopressagency

 tel.06.32651758/ info@danielemignardi.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl