"Moira & Hubble" in mostra alla 3° Biennale d'arte f?= =?iso-8859-1?Q?errarese?errarese

errarese?errarese -----Messaggiooriginale-----Da: Valentina Di Stefano -Mnemosyne Press Service [mailto:valentina.distefano@mnemosyneps.com] Inviato: giovedì 3 agosto 200613.02Oggetto: "Moira &Hubble" in mostra alla 3° Biennale d'arte ferrarese Moira & Hubble Alla 3° Biennaleinternazionale d Arte, Ferrara -Castello Estense -21/29 Ottobre 2006, un incontro tra Arte e Scienza Arte e scienza insieme,strumenti che facilitano l ascolto del linguaggio diretto ed immediato e,al tempo stesso, infinito e misterioso della natura.

03/ago/2006 14.39.00 Mnemosyne press service Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

-----Messaggiooriginale-----
Da: Valentina Di Stefano -Mnemosyne Press Service [mailto:valentina.distefano@mnemosyneps.com]
Inviato: giovedì 3 agosto 200613.02
Oggetto: "Moira &Hubble" in mostra alla 3° Biennale d'arte ferrarese

 

 

 

 

 

 

“Moira & Hubble”

Alla 3° Biennaleinternazionale d’Arte, Ferrara -Castello Estense -21/29 Ottobre 2006, un incontro tra Arte e Scienza

 

 

Arte e scienza insieme,strumenti che facilitano l’ascolto del linguaggio diretto ed immediato e,al tempo stesso, infinito e misterioso della natura. Uno dei percorsi della 3° edizionedella Biennale d’arte internazionale di Ferrara, organizzatadall’Associazione Culturale Ferrara Pro Art,dalla fondazione D’Ars e dalla Galleriad’arte contemporanea Sekanina, saràcondito da miscugli originali e materici di colori,  che traducono e interpretano lebellissime immagini dell’ astrofisico americano Edwin Hubble (1889– 1953), abile scrutatore dell’Universo, con la sezione intitolata“Moira & Hubble”.

 

Scorci di universi, di stelle e di pianeti, avvolgono le pareti delCastello Estense come pagine di fiabe che, lette al crepuscolo, accompagnano inostri sogni.

E’così che, dalle immagini scattate dal telecospio Hubble,l’artista ferrarese Moira Buzzolani omaggia loscenziato con creazioni che riprendono le scie luminose dell’Universo, imisteri che lo abitano e il fascino senza tempo di galassie che si intrecciano.

Da infinitipunti di vista, quelli dell’arte e quelli della scienza, una perfettaricongiunzione dei sentimenti in pastose e avvolgenti opere d’arte.

 

Per MoiraBuzzolati l’arte è libertà assoluta di movimento, e, secondo quanto leistessa afferma: “L’ Arte è ogni cosa che senti dentro. L’Arte è forza. L'Arte è lacapacità di rompere gli schemi e percepire ciò che cista di fronte con un energia sempre rinnovata. L'Arte è saper vedere le cose dapiù punti di vista ed accettare il diverso. L'Arte è creare mutamento ecambiamento di prospettiva. L'Arte è percepire la vita con il cuore e con isensi..."

 

Tra le tante ed innovative opereesposte alla terza edizione della Biennale d’arte ferrarese, ilvisitatore avrà, così, l’opportunità di ammirare le opere originali eduniche dell’artista ferrarese.

Il cocktail d’inaugurazione siterrà, presso il Cortile Ducale di Castello Estense, Sabato 21 ottobre 2006alle ore 17,00. L’ingresso è gratuito, apertotutti i giorni con i seguenti orari, 10-17.30.

Il Comitato Organizzatore curerà,inoltre, l’edizione di un catalogo dedicato alla rassegna, corredatodalle immagini delle opere in mostra.

La mostra sarà patrocinatadall’Amministrazione Provinciale e dal Comune di Ferrara,

Info: Ferrara Pro Art –Associazione Culturale, tel. 0532242380; www.ferraraproart.com;info.sekanina@virgilio.it;

Ufficio stampa: Mnemosyne press service –Michele Govoni, Valentina Di Stefano

www.mnemosyneps.com;info@mnemosyneps.com

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl