Comunicato del SIMUNIV, Simpatizzanti dell'Unione in Venezuela

Comunicato del SIMUNIV, Simpatizzanti dell'Unione in VenezuelaComunicato del SIM.UNI.V., Simpatizzanti dell'Unione in VenezuelaPubblicato in La Patria Grande, http://www.lapatriagrande.net/simuniv_solidariedad_a_chavez.htm***************************************************************************Solidarieta' al Governo Venezuelano per la decisione di ritirare il proprio ambasciatore presso lo Stato d'Israele e richiesta al Governo Italiano di seguire l'esempio di Hugo Chavez***************************************************************************Il Sim.Uni.V., l'organizzazione che raccoglie una parte degli italiani simpatizzanti dell'Unione in Venzuela, esprime la propria solidarieta' ed il proprio appoggio morale al Governo venezuelano, presieduto da Hugo Chavez, per la storica ed eroica decisione di rompere le relazioni diplomatiche con lo Stato di Israele.

07/ago/2006 09.22.00 La Patria Grande www.lapatriagrande.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato del SIM.UNI.V., Simpatizzanti dell'Unione in Venezuela
Pubblicato in La Patria Grande,
http://www.lapatriagrande.net/simuniv_solidariedad_a_chavez.htm
***************************************************************************
Solidarieta' al Governo Venezuelano per la decisione di ritirare il proprio
ambasciatore presso lo Stato d'Israele e richiesta al Governo Italiano di
seguire l'esempio di Hugo Chavez
***************************************************************************
Il Sim.Uni.V., l'organizzazione che raccoglie una parte degli italiani
simpatizzanti dell'Unione in Venzuela, esprime la propria solidarieta' ed il
proprio appoggio morale al Governo venezuelano, presieduto da Hugo Chavez,
per la storica ed eroica decisione di rompere le relazioni diplomatiche con
lo Stato di Israele.

Riteniamo che per qualsiasi essere umano e' inammissibile e causa
indignazione il bombardamento al Libano e l'assassinio di centinaia, migliai
di bambini, donne e uomini innocenti. Pertanto, di fronte a questa eroica,
coraggiosa e per il momento unica vera forma di protesta concreta contro il
governo di Israele, non possiamo far altro che plaudire a tale decisione e
ci auguriamo che altri governi seguano l'esempio.

Come italiani e simpatizzanti dell'Unione, la coalizione di centro-sinistra
che sostiene l'attuale governo italiano, ci sentiamo in diritto di emettere
questo comunicato per chiedere al Governo Italiano di seguire l'esempio
intrapreso dal Governo venezuelano.

Chiediamo al Governo Italiano di protestare energicamente prersso il Governo
israeliano affinche si arrivi ad una immediata ed incondizionata cessazione
dei bombardamenti e se necessario fino alle estreme conseguenze di giungere
al ritiro del nostro ambasciatore.

Conosciamo bene gli stretti legami esistenti fra Stato Italiano filo
americano e membro della Nato e l'altrettanto grande allegato statunitense,
lo Stato d'Israele, quindi non ci facciamo nessuna illusione, ma questo non
ci impedisce come esseri umani di avanzare questa rischiesta.

Chiediamo, inoltre a tutti i cittadini italiani, fuori e dentro il pase, a
tutte le associazioni umanitarie e pacifiste di unirsi a noi in questa
richiesta.

Ci rivolgiamo anche al Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio
napolitano, affinche' intervenga a sostegno della nostra tesi, in quanto
garante della Costituzione che ripudia la guerra, qualsiasi guerra.
Caracas, 07/08/2006
SIM.UNI.V. - Simpatizzanti dell'Unione in Venezuela

_____________________________
postmaster@lapatriagrande.net
www.lapatriagrande.net
Venezuela


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl