Gravina di Puglia: mostri che vanno e vengono

29/ago/2006 13.34.00 gabriele taibi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Gravina di Puglia: mostri che vanno e vengono
 
Un sentito ringraziamento ai mostri del nostro paese.
E' stato arrestato per atti di violenza sessuale, non verso i fratellini di Gravina scomparsi dal 5 giugno scorso, il convivente della madre dei due ragazzini (Francesco e Salvatore Pappalardi, di 13 e 12 anni). Nicola Nuzzolese, questo il suo nome, è stato fermato perun'ordinanza di custodia cautelare della Procura di Bari.
Pare che con la scomparsa dei fratelli di Gravina non c'entri nulla, ma ci metteremmo la mano sul fuoco?

Chiacchiera con i tuoi amici in tempo reale!
http://it.yahoo.com/mail_it/foot/*http://it.messenger.yahoo.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl