Fuoco Vitale aggiornato con programma completo

06/set/2006 10.20.00 d.studio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

     

FuocoVitale

Arte, magma e vino

 

23 - 30 settembre 2006

MAV - MuseoArcheologico Virtuale

Ercolano, Napoli

 

Il vino come opera d’arte,come musa ispiratrice di artisti di oggi, come fuocovitale. L’arte come espressione eterna dell’animo umano, comelinguaggio altro. E poi il Vesuvio con la sua terravulcanica, il fuoco e l’energia. Da qui nasce il progetto FuocOVitale che unisce l’arte col vino e il vino con l’artein un luogo inedito e suggestivo: il MAV, l’innovativo Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, al suo debutto nazionale.

 

Il progetto ideato dall’artistaLaura Cristinzio, per l’Associazione Arte da Mangiare Onlus di Napoli  col sostegno di Provincia diNapoli e la Città di Ercolano, prevede 3 sezioni espositive:Il Libro d’Artista, Gli Audiovisivi, Il vino da guardare edegustare a cui sono affiancati incontri, dibattiti, degustazioniguidate e performance.

 

Venti gli artisti selezionati e circacinquanta le etichette per un percorso che alterna agli umori del vino quellidell’arte tra, video, installazioni, opere scultoree,tavole e assemblaggi. Un viaggio sensoriale alla ricerca del Fuoco vitale, fil rouge di tutta la manifestazione: “il Fuocovitale è il magma del Vesuvio che atterrisce e seduce, è il calice colmo dinettare rosso che riscalda i cuori, è la pulsione creativa che fa sentire vivi,è il profumo inebriante del mosto che accarezza i sensi, è l’eternabellezza dell’arte”.

 

LIBRO D’ARTISTA acura di Enzo Battarra

Ciascun artista è stato invitato arealizzare un Libro-oggetto d’artista sul temadel vino e del fuoco vitale. Le venti opere che ne sono scaturite sonointerpretazioni libere ed originali, realizzate con i linguaggi più disparati:libri oggetto da guardare, da odorare, opere concettuali, sculture e libri dipinti.Apre il percorso l’installazione di Laura Cristinzio:preludio di forte impatto sensoriale alla mostra Librod’Artista.

Gli artisti partecipanti sono: Vittorio Avella, Antonio Barbagallo, Angelo Casciello, Mario Ciaramella, Christian Costa, Laura Cristinzio/Stinura, Antonio Davide, AntonioDi Grazia, Peppe Ferraro, Mario Franco, Enrico Grieco, AntonioManfredi, Armando Morioni, Renata Petti, VeroniquePozzi, Sergio Riccio, Errico Ruotolo, Vittorio Tolu, Attilio Tono, Oreste Zevola

 

GLI AUDIOVISIVI Fuoco Vitale - premio a cura diMario Franco

Un proiettore trasmetterà a ciclocontinuo su un grande schermo le immagini della sezione audio-visivicurata da Mario Franco: una rassegna di corti realizzati da giovaniartisti esordienti, studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli chesi sono cimentati sul tema della manifestazione: 12 video fuori dalle regolecostituite “sperimentali, avanguardistici,liberi, non narrativi, astratti, underground” per un tema tanto classicoquanto stimolante. Gliartisti: Jole Audero,Gianvincenzo Borriello, (DDT-Art Giuseppe Labriola) Luigi Piccirillo e Eliana Tilocca, Olga Farina e Pierluigi Grauso,Alfonso Fraia, Ezio Pierattini,Carlotta Sennato e Luca Mattei,Daniele Signorello e Paride Astarita, Davide Stasino,Eliana Vamvakinos e Michele Quercia, Enrico Vicinale.

 

 

I VINI

Sono state selezionate alcune tra le più note etichette della Campaniascegliendo solo tra i Rossi autoctoni della regione: le bottiglie esposte invetrine particolari, disegnano un percorso museale che si conclude con un banco di degustazionedove i sommelier in divisa guideranno all’assaggio. Espongono le cantine: Ametrano, Cantine del Mare, Di Meo, Lonardo,Mafni, Mustilli, Pietratorcia Torre del Pagus, Vestini Campagnano,  Villa Dora.

 

LA LOCATION

Il MAV,acronimo per Museo Archeologico Virtuale, è un progetto finanziatodall'amministrazione provinciale di Napoli e gestito dalla fondazione C.I.V.E.S. (Centro integrato per la valorizzazionedi Ercolano e degli Scavi). Nascedalla riconversione dell’ex-scuola Iaccarino invia IV Novembre ad Ercolano,a poche decine di metri dall’ingresso della zona archeologica. Si trattadi uno spazio di nuova concezione attrezzato con le più sofisticatetecnologie informatiche e articolato su tre livelli di oltre 1000 mq ciascuno.Offre al suo interno un grande teatro/auditorium (400posti), uno spazio destinato all’esposizioni definito “Lapiazza” e ancora in corso di realizzazione un terrazzo con galleriacommerciale e piccolo ristorante/roof garden.

 

 

FuocOVitale è un progetto diArte da Mangiare Onlus di Napoli, promosso da AssociazioneArte da Mangiare OnlusNapoli, Provincia di Napoli, Città di Ercolano, conilpatrocinio di Regione Campania - Assessorato all’Agricolturaed alle Attività Produttive - Se.S.I.R.C.A.,Ente Parco Nazionale del Vesuvio,  e il contributo fondamentaledi Provincia di Napoli, TESS Costa del Vesuvio S.p.A., Città di Ercolano, Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Banca diCredito Popolare.

 

 

Info:

C.I.V.E.S./MAV, viaIV Novembre Ercolano

Orario mostra 10-20

Associazione Arte daMangiare onlus di Napoli

artedamangiare@email.it

tel. 3396474074

www.artenapolidamangiare.it

 

 

Ufficio Stampa

dipuntostudio

d.studio@fastwebnet.it

340 3581884

347 3331576

 

 

      

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl