HIP HOP A ROMA: AL VIA IL 6° FESTIVAL "DABOMB2006" DAL 15 AL 17 SETTEMBRE

HIP HOP A ROMA: AL VIA IL 6° FESTIVAL "DABOMB2006" DAL 15 AL 17 SETTEMBRE

13/set/2006 12.10.00 Rossana Tosto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma capitale dell'Hip Hop  per tre giorni

 

 

Dal 15 al 17 settembre

a "Dabomb2006"

in scena artisti professionisti ed emergenti

 

Al via il Festival Nazionale underground che, giunto alla sesta edizione, vedra' salire sul palco alcuni dei maggiori esponenti nella scena hip hop italiana.

Da Assalti Frontali con il loro ultimo album "Mi sa che stanotte", a  Bassi Maestro con il disco "Hate";   E  poi Deda, Dj Gruff, Duke Montana, Esa AKA El Presidente + Dj Mike, Gli Inquilini, Jesto & Hyst, Kaos con Moddi e Trix, Kiave, Truceklan e Turi.

 

Dabomb 2006 è giunto al sesto anno. Un evento da non perdere assolutamente. Tre giorni di hip hop da vivere e da ascoltare il 15, 16 e 17 settembre.

Durante la prima serata, il 15 settembre, si terra l'Underground Skillz, ovvero la gara di artisti emergenti. Il contest si terrà al Rashomon Club in Via degli Argonauti 16 a Roma. I partecipanti saranno: Etto + Miss Quinse, La Congrega, Malosmokies, Microphone Killarz, Mirko Cario, Mirko Miro, No Hay Banda, Piranha Clique, Rancore e Viruz.

Il 16 settembre, al Circolo Degli Artisti di Via Casilina Vecchia 42 a Roma, ci sarà la prima edizione di Experience On Stage, il masterclass di Hip Hop, dalle ore 15 alle 22. All'interno della manifestazione sarà possibile partecipare alle lezioni di inseganti di primo livello già noti nel  mondo dell'hip hop, quali  Kris, Ilenja Rossi e Daniele Baldi.

Il 17 settembre, sempre al Circolo degli Artisti di Via Casilina Vecchia 42 a Roma, si terrà il Rhyme Battle, contest di freestyle a premi. A presentare e intrattenere la serata ci saranno: Mc Shark, P-Eight, Barry Convex e Leva 57. I resident Djs saranno: Dj Oro, Dj Frankie O' Pimp, Don Plemo e Dj Cesco.

 

Nato nelle periferie americane, l'hip hop è diventato ormai un fenomeno globale: basti guardare le classifiche di tutto il mondo dominate da personaggi come Eminem e 50Cent. L'hip hop ha ormai una valenza culturale paragonabile a quella dei vecchi spirituals, come voce che si leva contro il razzismo e la segregazione culturale di tutte le minoranze. Le classifiche delle principali testate e delle televisioni musicali ospitano artisti come Fabri Fibra, Mondo Marcio, Flaminio Maphia, Piotta, Sottotono (ora Tormento e Fish come solisti), che rappresentano una cultura che anche da noi si è affermata con fermezza.

Le iscrizioni alla Rhyme Battle verranno prese all'interno del locale dalle 15.30 alle 16.45 . 

 

Location:
venerdi 15: RAHOMON CLUB, via degli Argonauti, 16 (Testaccio)
sabato 16 e domenica 17: CIRCOLO DEGLI ARTISTI,Via Casilina Vecchia, 42
Ingresso x 3 giorni €15  - Ingresso singola giornata € 8  -   info: www.dabomb.it

Ufficio Stampa:  Rossana T osto  -

Tel/Fax: 06 42012105  -  Cell.: 333 4044306  - e-mail: rossanatosto@libero.it - rossanatosto@gmail.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl