MUSICA: AL MEI 2006 PIOTTA DIVENTA TALENT SCOUT DEL RAP ITALIANO

13/set/2006 12.49.00 Nextpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Scopritela vera natura del rap e dell’hip hop made in Italy, dare voce veramente libera ai giovani MC per sostenere le alternative musicali delle periferie,proporre le vere realtà hip hop e non prodotti edulcorati o fintamente provocatori.
Sono questi i principi su cui si baserà HIP HOP MEI 2006, il concorsoper i giovani talenti rap italiani che si terrà durante il MEI 2006, il Meeting delle Etichette Indipendenti, giunto quest’anno alla decima edizione, in programma il 25 e 26 novembre a Faenza.
ll concorso, ideato da Giordano Sangiorgi (organizzatore del MEI) e da , in arte Piotta, in collaborazione con l’etichetta ,sarà supportato dalla partecipazione in giuria delle riviste specializzate XL, Groove, Da Bomb Magazine e Basement, e premierà il miglior brano hip hop emergente.
"Il fenomeno è in continua espansione – dice Piotta – gliemergenti sono ovunque e bisogna dar loro voce. L’hip hop è da sempre un grande albero, dalle radici alle foglie verdi, dal vecchio al nuovo, dalla tradizione all’innovazione, e il MEI è il posto giusto per far sentire quanto può arrivare lontano l’urlo dell’hip hop italiano".
Ed è evidente lo slancio verso il mercato estero portato dal MEI. Infatti l’hip hop italiano sarà rappresentato al Popkomm di Berlino, il prossimo settembre, dai Cor Veleno, band romana distribuita solo on-line da H2O.
"Il concorso" - dichiara Giordano Sangiorgi - "sarà utile per capire che cosa pensano e che cosa vogliono veramente le giovani generazioni, visto che il linguaggio chiaro del rap è l'unico che oggi ci permette di avere un rapporto diretto con i giovani musicisti del nostro paese,che stanno cambiando rapidamente il panorama musicale indipendente spostandolo sempre di più verso questo tipo di sonorità".
Il bando per partecipare al concorso, da far pervenire all’organizzazione entro il 31 ottobre 2006, è presente sui siti internet
www.audiocoop.itwww.meiweb.it, www.lagrandeonda.com, www.piotta.net e www.nextpress.it.  
I materiali si possono spedire direttamente a: MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti, Via Della Valle 71, 48018 Faenza (Ra), Tel. 0546.24647.

 

Luca Bramanti

Ufficio Stampa Nextpress

Tel. 329.1697846

l.bramanti@nextpress.it

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl