Balzani al congresso della Chimica

14/set/2006 16.10.00 Pro-Motion Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Ancora ospiti illustri al XXII Congresso nazionale della Società chimica italiana

LA NANOTECNOLOGIA E L’INFINITAMENTE PICCOLO

Vincenzo Balzani e le sue “nanomacchine” oggi al congresso

                                                                 

Il XXII congresso nazionale della Società chimica italiana si è onorato oggi della partecipazione del chimico italiano più conosciuto al mondo, Vincenzo Balzani.

 

Professore di Chimica Generale ed Inorganica all'Università di Bologna dal 1972, negli ultimi dieci anni si è dedicato al settore delle nanotecnologie molecolari allo scopo di ideare congegni, motori, macchine molecolari con funzioni specifiche. Al congresso ha spiegato che l’area della nanotecnologia è molto vasta, illustrando esempi di macchine e dispositivi molecolari studiati dal suo laboratorio. Tra questi ricordiamo Nanospider, la nanomacchina che ha fatto il giro del mondo, una sorta di ragnetto con tre gambe. Un vero e proprio progetto d’ingegneria molecolare, dove si è curato il design, assemblati i componenti e infine studiato il modo di azionare il dispositivo mediante la fornitura di energia. Queste strutture operano, infatti, attraverso riarrangiamenti elettronici e/o nucleari e sono caratterizzate dal tipo di energia fornita per farle lavorare, dal modo in cui la loro azione può essere monitorata, dalla possibilità di riprodurre l’azione, dalla scala del tempo necessaria per completarla e dalla funzione esercitata.

 

Vincenzo Balzani è stato insignito di numerosi riconoscimenti nazionali, fra i quali il Premio dell'Accademia dei Lincei e la Medaglia d'oro Cannizzaro della Società Chimica Italiana, ed internazionali.

Per l’originalità dei suoi studi è, con ogni probabilità, il prossimo candidato al premio Nobel per la Chimica.

 

 

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl