McDATA lancia sul mercato la prima piattaforma unificata per la gestione di SAN eterogenee

14/set/2006 17.49.00 CynthiaCartaAdv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

McDATA lancia sul mercato la prima piattaforma unificata per la gestione di SAN eterogenee

 

EFCM 9.0 semplifica la gestione dei prodotti McDATA e delle reti di storage multivendor

 

BROOMFIELD, Colorado ­-13 settembre 2006- McDATA Corporation (Nasdaq: MCDTA/MCDT), uno dei più importanti fornitori di soluzioni per l’accesso ai dati, ha annunciato l’uscita di Enterprise Fabric Connectivity Manager (EFCM) 9.0. Questa nuova release del software segna un enorme passo avanti, che riunisce e potenzia tre applicativi gestionali McDATA precedentemente separati per creare una piattaforma per la gestione delle reti di storage potente ma di facile impiego. EFCM 9.0 fornisce controllo avanzato di reti multivendor, monitoraggio delle prestazioni e funzioni di sicurezza con cui ottimizzare e proteggere le risorse riducendo al tempo stesso i tempi e i costi d’amministrazione.

 

EFCM 9.0 offre sofisticate capacità gestionali e scalabilità senza pari per le odierne SAN eterogenee multisito, con visualizzazione completa della topologia da HBA agli array di memorizzazione, compresi switch, router e dispositivi d’estensione. Il suo supporto di un modello stratificato  di “gestore dei gestori” permette un controllo centralizzato di più reti remote attraverso una sola lastra di vetro, aumentando l’efficienza e riducendo i costi. Con il supporto integrato per la gestione di reti oltre router, estese e iSCSI, EFCM 9.0 semplifica e automatizza la configurazione e la divisione in zone di reti multisito e multiprotocollo. La sua modularità e scalabilità permettono alle aziende di aggiungere scala e funzionalità avanzate di pari passo con la crescita e l’evoluzione delle loro SAN, richiedendo meno licenze e voci di spesa.

 

“Con la crescita di dimensioni e complessità delle reti, la loro gestione diviene più difficile e lunga,” ha dichiarato Raj Das, vicepresidente marketing di McDATA. “EFCM 9.0 semplifica il lavoro offrendo gestione centralizzata, supporto multivendor e maggiore scalabilità per consolidare il controllo dell’infrastruttura.”

 

Questa nuova release del software comprende il supporto per le più recenti funzioni del catalogo di switch e director di McDATA, comprese le interfacce a 4 e 10 Gb/s per garantire massime prestazioni e throughput delle applicazioni, Open Trunking per ottimizzare i flussi dei dati e ridurre i collegamenti fra switch (ISL), le recenti Open VSAN oltre alle SAN LPAR per una segmentazione superiore delle reti e la protezione delle reti consolidate. Inoltre viene supportata la diagnostica avanzata di McDATA, comprese le funzioni di Preventive Optics Monitoring, Hot Device Detection, Port Fencing e Threshold Alerts con cui identificare e isolare rapidamente problemi di malfunzionamento e proteggersi da minacce di rete e assenza di connettività.

 

I nuovi miglioramenti in ambito  sicurezza comprendono il supporto per funzioni basate su standard quali Authentication/CHAP Management, RADIUS server, Secure Shell version 2 (SSH2) e altro ancora. 

EFCM 9.0 di McDATA è già disponibile presso McDATA e i rivenditori indipendenti McDATA. 

 

 

 

McDATA (www.mcdata.com)
McDATA (Nasdaq: MCDTA/MCDT) è il principale fornitore di soluzioni di archiviazione di rete per aiutare i clienti a costruire, connettere globalmente, ottimizzare e gestire centralmente infrastrutture di dati in ambienti SAN, MAN e WAN. Con quasi 25 anni di esperienza nello sviluppo di prodotti, servizi e soluzioni SAN, McDATA è il partner affidabile dei data center più grandi del mondo, e collega più di due terzi di tutti i dati in rete.

 

Dichiarazionispeculative
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni riguardanti eventi futuri prevedibili di natura speculativa e soggette a rischi e incertezze. Si invitano i lettori a considerare le frasi che contengono i termini “crede”, “credenza”, “prevede”, “progetta”, “obiettivi”, “stima”, “anticipa”, “intende”, “si rivolge” o simili come incerte e speculative. Fattori che potrebbero provocare differenze e variazioni materiali nei risultati concreti rispetto alle aspettative comprendono, senza esservi limitati, i rapporti di McDATA con EMC, IBM e HDS e il livello dei loro ordini, una politica di prezzi aggressiva da parte di numerosi altri fornitori di SAN e switch IP, le qualifiche OEM dei nostri nuovi prodotti, limitazioni di fabbricazione e altri fattori di rischio dichiarati nella documentazione fornita da McDATA alla Securities and Exchange Commission. Queste dichiarazioni cautelative di McDATA non dovrebbero essere interpretate come esaurienti o come ammissioni riguardanti l’adeguatezza delle dichiarazioni rilasciate da McDATA. Tutte le dichiarazioni cautelative dovrebbero essere lette come applicabili a tutte le dichiarazioni speculative in ogni loro istanza. McDATA non assume alcun obbligo di aggiornare o rivedere pubblicamente alcuna dichiarazione speculativa, sia per via di nuove informazioni che di eventi futuri o altro.

 

 

 

CONTATTI Italia:

 

Ufficio Stampa

 

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411 Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@virgilio.it
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

 

McDATA Technology Systems

Fulvia Nannini

Via Venezia 23, 20099 Sesto
San Giovanni (MI), Italy
Phone: +39 02 24126811,

fulvia.nannini@mcdata.com,   www.mcdata.com

 

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@virgilio.it
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl