Servizio Mailing di New Letter

31/lug/2003 21.03.49 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Errata Corrige.
In merito al Bando precedente..c'è stato un equivoco. Questo è il bando
attuale. Molte scuse.
Abbiamo ricevuto in data 30 luglio 2003 un'informativa contenente il bando
CittàLirica Opera Studio 2003. Vorremmo comunicarle che il bando da voi
pubblicato è quello riguardante lo scorso anno 2002, volto alla produzione
dell'opera La belle Hélène, mentre il bando 2003 è relativo alla
produzione di A Midsummer Night's Dream di Benjamin Britten.
Ecco di seguito il bando pubblicato sul Sito del Teatro del Giglio.
Cordiali saluti, Teatro del Giglio / Ufficio Stampa













I tre Teatri di Tradizione della Toscana (CELTeatro di Livorno, Teatro
del Giglio di Lucca e Teatro di Pisa), da tempo uniti in uno stretto
rapporto di partnership sotto la sigla "CittàLirica", hanno dato vita a
"CittàLirica - Opera Studio", un laboratorio permanente di formazione,
specializzazione e perfezionamento dedicato alle professioni del teatro
musicale.
"CittàLirica - Opera Studio" non è solo un'etichetta: è un vero e proprio
cantiere per giovani cantanti e per gli altri mestieri del teatro musicale
ai cui esiti i tre Teatri riservano spazi importanti nelle proprie
programmazioni.

Il terzo anno di CittàLirica - Opera Studio è dedicato a A Midsummer
Night's Dream (Sogno di una notte di mezza estate) di Benjamin Britten,
che debutterà al Teatro Goldoni di Livorno nel febbraio 2004, per poi
proseguire con recite nei teatri di Pisa e Lucca (ed eventualmente presso
altri teatri che aderiranno a questa particolare produzione). Anima del
progetto sarà il regista Lindsay Kemp, che imposterà lo spettacolo su una
forte integrazione fra canto, recitazione e movimento corporeo, in armonia
con la sua visione artistica e le caratteristiche dell'opera di Britten.
Ancora da definire l'altro principale responsabile didattico, che sarà un
direttore inglese; come sempre, i docenti saranno tutti di chiara fama.

Il laboratorio, riservato a giovani cantanti lirici con priorità ai
cittadini dell'Unione Europea, si svolgerà, come di consuetudine, nei tre
teatri promotori e si articolerà in due fasi:

dal 22 settembre al 4 ottobre 2003, per un numero massimo di 40 allievi;
dal 17 novembre al 13 dicembre 2003 per massimo 25 allievi effettivi,
selezionati tra i partecipanti della prima fase, in modo tale da ricoprire
tutti i ruoli dell'opera studiata.
Tutti gli allievi ammessi alla fase 2 riceveranno una borsa di studio
basata sulle effettive giornate di presenza. Assegnazione dei ruoli,
definizione del cast deriveranno dal giudizio - insindacabile - del
responsabile del corso e dalla valutazione dei direttori artistici dei
teatri di Livorno, Lucca, Pisa. I cantanti impegnati nelle recite saranno
compensati in base a specifici contratti professionali.

Gli insegnamenti sono: interpretazione musicale; interpretazione scenica,
espressione corporea e movimento; tecnica vocale; interpretazione vocale
britteniana; studio dello spartito; analisi della drammaturgia e della
partitura; preparazione psico-fisica; lingua inglese cantata; il teatro
musicale di Britten. La conoscenza della lingua inglese è, ovviamente, un
requisito preferenziale, ma non esclusivo.

Le prime audizioni pubbliche (aprile e maggio 2003) prevedono l'esecuzione
di un'aria d'opera (comprensiva di recitativi e cabaletta, se presenti) a
scelta del candidato; l'esecuzione di un'aria di Britten (anche
cameristica) in lingua inglese a scelta del candidato. Questi i tipi di
vocalità: soprano di coloratura; soprano lirico; mezzosoprano; contralto;
controtenore; tenore; baritono; basso-baritono; basso.

Per segnalare la propria disponibilità a sostenere l'audizione e far parte
di CittàLirica Opera Studio, si dovrà inviare richiesta via fax o via e
mail entro il 14 aprile 2003 (il bando è stato prorogato) a:

CEL Teatro di Livorno
fax 0586 899920 - e-mail: produzione@celteatrolivorno.it

ATG - Azienda Teatro del Giglio
fax 0583.490317 - e-mail: segreteriagenerale@teatrodelgiglio.it

Fondazione Teatro di Pisa
fax 050 941107 - e-mail : produzione@teatrodipisa.it

Per informazioni rivolgersi a: CEL Teatro di Livorno, tel.0586 899920,
produzione@celteatrolivorno.it









Sito consigliato:
Corso nazionale di Web Marketing
Clicca qui: http://www.webbificio.com/adv/mail/adv.asp?id=18


Per non ricevere più aggiornamenti tramite la mailing list di New Letter
clicca sul seguente indirizzo :
http://www.webbificio.com/nomail.asp?user=korka&mail=comunicati@factotumweb.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl