Roma 4ott - 10nov 2006: José Maria Sicilia alla Galleria Valentina Moncada

30/set/2006 14.00.00 Rosanna Tripaldi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
Sent: Saturday, September 30, 2006 1:51 PM
Subject: Roma 4ott - 10nov 2006: José Maria Sicilia alla Galleria Valentina Moncada

 
Gentile Redazione,
in allegato in due messaggi trovate materiale su queste due mostre molto interessanti. Quella sull'artista spagnolo Josè Maria Sicilia presso la Galleria Valentina Moncada, è una personale ospitata precedentemente a Madrid e a Londra; l'altra "neocon" a cura di Cristiana Perrella, attualmente anche a New York fino al 14 ottobre, è una collettiva che include artisti internazionali come Vezzoli, Onofre, Monk, ecc..i quali riprendono i principi chiave dell'arte concettuale in maniera del tutto contemporanea.
 
A presto
saluti
------------------------
rosanna tripaldi
ufficio stampa
via Giolitti 421/4
00185 roma
cell.: + 39 3381965487
e.mail: rostrip@hotmail.com

   José Maria Sicilia

 

 

 

Eclipses 2006

 

Galleria Valentina Moncada - Roma

4 Ottobre -  10 Novembre 2006

inaugurazione: 4 Ottobre ore 19.00

 

comunicato stampa

 

 

Con Eclipses 2006, mostra personale del pittore spagnolo José Maria Sicilia (Madrid 1954) la Galleria Valentina Moncada apre il 4 ottobre la nuova stagione espositiva 2006/07.  La mostra raccoglie una serie di dipinti in cera vergine e pigmenti ad olio realizzati nello studio del pittore a Maiorca ed è parte di un corpo di lavoro presentato su scala internazionale con tre appuntamenti in tre capitali europee. Dopo Madrid, maggio-giugno 2006 presso la Galleria Soledad Lorenzo,  Eclipses2006 è stata alla Galleria Albion, Londra - settembre 2006 per poi approdare alla Galleria Valentina Moncada, Roma - ottobre 2006.

 

Riferendosi ad opere di artisti americani come Mark Rothko e Barnett Newmann realizzate per luoghi sacri e ai Quattro Evangelisti di Damien Hirst esposti di recente al Museo Bilotti di Roma, Eclipses2006 riesce ad evocare l’atmosfera di un luogo sacro attraverso il gioco di luce ed ombra presente nei quadri e mediante la loro collocazione nello spazio espositivo. La grande vetrata all’entrata della Galleria Valentina Moncada, i soffitti alti ed il muro centrale di fronte all’ingresso che richiama un altare sono sfruttati nell’allestimento in modo che le opere sembrino esposte all’interno di una cappella. 

 

La mostra si presenta al pubblico come un percorso, un itinerario che si apre nella sala principale con quattro grandi quadri (un dittico di 180x300cm e tre lavori di 180x150cm) dai colori molto accesi, che evocano l’intensità  dell’amore mistico. Nella sala intermedia sono esposti altri quattro dipinti di medie dimensioni in cui la luminosità della cera usata come supporto è dominante rispetto alla violenza del colore che resta sullo sfondo come traccia e memoria dell’amore, cristallizzazione e residuo dell’ondata passionale. Nella terza saletta, sei quadri più piccoli in cui predominano colori scuri (nero, viola, blu), alludono infine alle tenebre, all’abbandono e alla comunione mistica, chiudendo anche concettualmente il percorso della mostra.

 

La più grande fonte d’ispirazione per José Maria Sicilia è la letteratura mistica spagnola ed in particolare i testi di S. Giovanni della Croce e Ramon Llull. Nell’ultima mostra alla Galleria Valentina Moncada che risale al 2002 l’artista era concentrato sull’iconografia del fiore; in questa nuova serie  presentata a Roma la sua attenzione si è spostata su trame di colori, forme e textures ispirate alle ali degli insetti. Le macchie di colore nei quadri ricordano frammenti di ali di farfalle che grazie all’intensità dei pigmenti sembrano vibrare e fissarsi sulla cera nel momento magico che sta tra il massimo della vitalità e il suo appassire. Presente da sempre nell'opera di Sicilia è l’idea del rivelarsi e dell’oscurarsi resa attraverso i giochi di luce/ombra che si creano tra la cera e i pigmenti colorati.

 

Cenni biografici

José Maria Sicilia studia alla Scuola di Belle arti di Madrid e nel 1980 abbandona gli studi per trasferirsi a Parigi. Definito un artista mistico, Sicilia appartiene a una generazione di grandi pittori spagnoli come Miquel Barcelò, Josè Manuel Broto, e Miguel Angel Campano. Sulla scia dell’ondata neo-espressionista di moda negli anni ’80 in tutta Europa raggiunge, a metà del decennio una fama internazionale. Nel 1986 presenta le sue opere alla Galleria Blum Helman di New York mostrando un nuovo indirizzo verso un tipo di pittura astratta. Il suo stile si plasma nella serie Tulipanes y Flores (esposta alla Galleria Valentina Moncada nel 2002). Negli anni ’90 questa estetica riduzionista intacca anche la gamma cromatica e le forme vengono suggerite dal riflesso che la luce esecita sulla superficie. Attraverso l’uso della cera il pittore spagnolo aggiunge alla sua opera una sottile risonanza poetica. Seguendo la lezione del Romanticismo decadente, di Delacroix e delle "ninfee" di Monet, Sicilia ci parla di bellezza e sensualità, delle loro relazioni con la natura ma anche di temi come il passare del tempo, la decadenza, l’attrazione sensuale che suscitano la distruzione e la morte. Le sue opere fanno parte delle più importanti collezioni del mondo e il suo lavoro è rappresentato dalle gallerie delle principali capitali europee. Oltre alla sua partecipazione alla Biennale di Venezia nel 1986, tra le sue mostre più importanti ricordiamo quelle al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Madrid, Spagna (1997), al Palacio de Velàsquez di Madrid (1998), al Palazzo delle Belle Arti di Charleroi (1998), Da Picasso a Barcelò, gli artisti spagnoli alla Fondation Pierre Gianadda di Martigny, Svizzera (2003), Ars: l'arte spagnola del XX secolo, al Museo del Corso Roma, (2003).

  

Roma, 25 luglio 2006

 

Ufficio Stampa: Rosanna Tripaldi T 338.1965487 e-mail: rostrip@hotmail.com

 

Galleria Valentina Moncada  - Via Margutta 54, Roma

Nuovo orario della galleria: lun-ven 12.00-18.00
INFO IN GALLERIA: 

Assistente direzione Francesca Foti: infogalleria@valentinamoncada.com; T +39 06 3207956; F +39 06 3208209
Web site: www.valentinamoncada.com

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl