Scientology celebra il 60° anniversario della fondazione della sua prima Chiesa ed il 40° dal suo arrivo in Italia

23/feb/2014 15:29:21 Chiesa di Scientology di Roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La religione di Scientology conta oggi più di 11.000 chiese, missioni e gruppi

in 184 nazioni. In Italia è giunta nel 1974.

 

Roma 23 febbraio 2014 - La Chiesa di Scientology celebra il 60mo anniversario della sua fondazione, avvenuta ad opera di un gruppo di fedeli nel febbraio del 1954, a Los Angeles.  

Da allora la religione di Scientology si è diffusa in 184 nazioni con oltre 11.000 chiese, missioni e gruppi.

In Italia Scientology è giunta a febbraio del 1974, quando in un cinema di Brescia venne tenuta la prima conferenza ad un gruppo di giovani desiderosi di “sapere come conoscere le risposte” - questo il significato della parola “Scientology” che si occupa di fornire un percorso spirituale in cui la salvezza e le risposte ai quesiti posti dalla religione avvengono appunto attraverso la conoscenza intesa in senso alto.

Da quell’anno sono sorte 12 chiese,  30 missioni ed alcune decine di gruppi diffusi in tutta la penisola, che si occupano della crescita spirituale di migliaia di italiani di ogni età, ceto sociale e professione.

La richiesta attuale dei libri e conferenze di L. Ron Hubbard su Dianetics e Scientology ha superato quella combinata degli ultimi cinque decenni. Nel frattempo i programmi umanitari della Chiesa di Scientology nell'ambito della prevenzione alla droga, dei diritti umani, dell’educazione morale e del soccorso in caso di disastri sono in continua crescita e hanno creato un impatto sulla vita di milioni di persone.

In Italia decine di volontari hanno costituito un gruppo di protezione civile, la PRO.CIVI.CO.S  - protezione civile della comunità di Scientology - e sono intervenuti ogni volta che si è presentata un’emergenza: nel 2002 , dopo il terremoto in Molise; nel 2005, andando in Sri Lanka dopo il devastante  maremoto;  in Abruzzo, in seguito al terremoto del 2009; ad Haiti nel 2010 e in Emilia Romagna subito dopo il terremoto del maggio 2012.

La comunità di Scientology di Roma celebra la duplice  ricorrenza con una speciale giornata di porte aperte presso la sede della Chiesa di Scientology di Roma in Via della Maglianella 375, a partire dalle ore 14.00

Ogni persona sarà benvenuta e potrà liberamente approfondire il credo, la dottrina, e le iniziative sociali di prevenzione all’uso di droghe, promozione dei diritti umani e dei valori di buon senso e le missioni di solidarietà dei Ministri Volontari di Scientology nel Centro delle Informazioni per il Pubblico.

Per maggiori informazioni su Scientology visitare il sito scientology.it  e scientology-roma.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl