Diritto all'acqua contro la povertà

Se n'è parlato molto al convegno nel Salone dei Dugento di Palazzo Vecchio a Firenze nei giorni 10 e 11 novembre, dal titolo "Diritto all'acqua contro la povertà".

10/nov/2006 15.20.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cresce la consapevolezza che il tema della disponibilità di acqua e del suo governo rappresenta uno dei temi cruciali dello sviluppo di questo secolo. Se n'è parlato molto al convegno nel Salone dei Dugento di Palazzo Vecchio a Firenze nei giorni 10 e 11 novembre, dal titolo "Diritto all'acqua contro la povertà". L'incremento della popolazione mondiale, i processi di rapida urbanizzazione, lo sviluppo economico e il cambiamento relativo degli stili di vita, coem pure le catastrofi naturali dovute all'interazione uomo-ambiente, hanno fatto di questo tema una delle sfide prioritarie al fine di garantire a tutti i popoli uno sviluppo equo, pacifico e sostenibile. L'analisi della povertà nel mondo mostra che risultati concreti per ridurla si sono ottenuti nei paesi in cui si è riusciti a svolgere un'azione coordinata tra le autorità locali, il mondo scientifico ed i movimenti associativi. Sono indispensabili articolazione e complementarietà per contribuire al raggiungimento degli 8 Obiettivi del Millennio entro il 2015. Il tema della disponibilità d'acqua per la salute e per lo sviluppo assume un grande rilievo in termini di risposta concreta ad un bisogno essenziale , ma anche in termini di forte strategia per favorire l'azione dei soggetti del nord e del sud del mondo verso un obiettivo comune di pace e di sviluppo.

Nicoletta Curradi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl