Il ritorno dell'Elettrice Palatina

11/nov/2006 10.00.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Trent'anni dopo la prima, insuperata mostra sugli ultimi Medici, la Galleria Palatina di Palazzo Pitti ospita un'esposizione tutta dedicata ad Anna Maria Luisa de' Medici (1667-1743), Elettrice Palatina, figlia di Cosimo III e di Marguérite-Louise d'Orléans, ultima esponente della casata. Nel 1691 si sposò con Johann Wilhelm von Pfalz-Neuburg, Elettore Palatino e si trasferì a Duesseldorf. Ad Anna Maria è dovuto il famoso "Patto di Famiglia" del 1737, firmato con il primo Granduca di Asburgo-Lorena Francesco Stefano, grazie al quale si sono conservati fino ad oggi i beni artistici fiorentini raccolti dai Medici in tre secoli. La volontà ferma e lucida dell'Elettrice ci ha consegnato un patrimonio artistico sterminato e dobbiamo essergliene grati La mostra presenta al visitatore opere d'arte raffinate ed eleganti come pitture, sculture, arredi, bronzi, miniature, gioielli e porcellane, profilando l'ampia vicenda collezionistica che ruota attorno alla figura dell'Elettrice Palatina, di suo marito, di suo padre e di suo fratello Ferdinando, alcuni tra i maggiori mecenati europei di fine Seicento- inizi Settecento.
La principessa saggia - L'Elettrice Palatina
Dal 23.12.2006 al 15.04.2007
Orario: 8.30-18.50 Chiuso lunedì
Info: tel.055/2388614

Nicoletta Cur
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl